Religione

Due anni fa diventava beata Emilia la canestraia, martire nella guerra civile spagnola

Emilia Fernandez Rodriguez è la prima e finora unica donna di etnia rom elevata all’onore degli altari nella storia della Chiesa, e il 25 marzo ricorre il secondo anniversario della proclamazione e della celebrazione della sua beatificazione. Non una beata qualsiasi: Emilia la canestraia, gitana nativa di Tijola, un villaggio della diocesi di Almeria nel sud della Spagna, è parte della vasta schiera dei martiri della fede trucidati in molti modi dai combattenti repubblicani durante la Guerra civile spagnola del 1936-39. Come pure Ceferino Giménez Malla detto “El Pelè”, l’unico altro beato di etnia rom proclamato dalla Chiesa, catechista e terziario francescano, anche lui un gitano spagnolo fucilato il 9 agosto 1936 per aver solidarizzato con un prete che stava per essere arrestato dai miliziani.

MORTA AD ALMERIA E GETTATA IN UNA FOSSA COMUNE

Di Emilia non esiste una tomba o una reliquia, perché dopo la morte nella prigione di Gachas-Colorás ad Almeria il 25 gennaio 1939 fu sepolta in una fossa comune (lo stesso destino di Ceferino). Ma un suo grande ritratto a tempera è collocato in una cappella laterale della mezquita-cattedrale (dedicata all’Immacolata Concezione) di Cord...

Categoria: 
Fonte: 

Abusi. Anche la procura di Lione ricorre in appello contro la condanna di Barbarin

Philippe Barbarin ha incontrato stamattina papa Francesco in Vaticano per consegnargli la lettera di dimissioni da arcivescovo di Lione. Come sottolineato dal suo portavoce, monsignor Emmanuel Gobilliard, il cardinale aveva preso questa decisione prima della condanna in primo grado a sei mesi di carcere, con la condizionale, per non aver denunciato abusi sessuali. Questi sono stati commessi da padre Bernard Preynat nella diocesi di Lione 20 anni prima della nomina di Barbarin ad arcivescovo.

Secondo Barbarin, che si è sempre dichiarato innocente, «le vittime hanno sofferto troppo, la diocesi ha sofferto troppo, forse è tempo che ci sia un cambiamento». Il Papa aveva già respinto una precedente richiesta di dimissioni nel 2016. Ora dovrà decidere se accettare, rifiutare o sospendere momentaneamente il cardinale dalle sue funzioni in diocesi in attesa del processo di appello.

PERCHÉ BARBARIN ERA STATO SCAGIONATO

Gli avvocati di Barbarin sono già ricorsi in appello contro la sentenza del 7 marzo. Il processo è molto controverso e l’arcivescovo era già stato scagionato n...

Categoria: 
Fonte: 

Fare trading con i Bitcoin con software programmati ad hoc

“Il tempo è denaro” ma spesso ti sembra di non guadagnare abbastanza e di sprecare le tue energie in un lavoro poco stimolante? Pensi che pur lavorando tutta la vita non potrai mai permetterti ciò che desideri davvero?

Il web è ricco di chance per guadagnare denaro con metodi alternativi e puntare sul cavallo giusto può essere un modo per dare una svolta alla tua vita, valutandone anche i relativi rischi. Immagina la fortuna che possono aver avuto i primissimi investitori di colossi come Google, Facebook o Amazon, per esempio. L’essere al posto giusto nel momento giusto, ma anche l’aver avuto il coraggio di osare su nuove idee, ha fruttato letteralmente milioni di dollari ad un manipolo di pochi investitori.

E se tra questi potessi esserci anche tu? Una delle nuove opportunità di investimento si chiama Bitcoin e chi lo ha provato assicura si tratti di un’occasione da sperimentare, investendo magari piccole quantità di denaro per iniziare. Il mondo dei Bitcoin è ancora vivo, vivace e parzialmente inesplorato.

Categoria: 
Fonte: 

Una piattaforma affidabile e funzionale per il forex

Quando si pratica del forex e non si curano nei dettagli alcuni particolari o si finge di non sapere della volatilità e del rischio associati alle azioni, allora il trading probabilmente non è adatto alle persone che la pensano in questo modo. Ci sono, infatti, una miriade di rischi come ad esempio quelli legati alla leva finanziaria, alle transazioni, e ai tassi di interesse, tanto per citarne alcuni. Anche una piattaforma affidabile e funzionale è tuttavia importante per massimizzare il risultato.

Le piattaforme forex offerte dai broker

Ci sono centinaia di broker che offrono una moltitudine di piattaforme per il trading di valute, e non essendoci delle regole rigide per il forex trading, visto che si tratta di investimenti di danaro, e a volte anche di grosse cifre, è fondamentale scegliere il broker che ne proponga una funzionale e completa. La migliore piattaforma forex con una serie di importanti strumenti di trading è ad esempio quella denominata Metatrader 4 che ad oggi nonostante la versione MT5

Categoria: 
Fonte: