Economia

Lorenzo Manca ospite mercoledì 17 di Cenacolo Artom

Torna stasera alle 21.00 su BFC (canale 511 di Sky e 61 di TiVuSat) il Cenacolo, il talk show che porta la firma dell’imprenditore Arturo Artom. Ispirato al format di Cenacolo Artom, che da anni ospita leader provenienti da differenti settori, dall’arte al design, dall’imprenditoria allo spettacolo, il talk narra in 24 minuti una esperienza di successo dal mondo imprenditoriale e manageriale.

Categoria: 

Quanto costa noleggiare le auto della Dolce Vita

(Assocastelli Legend Cars)

L’auto da sogno diventa realtà, per tutte le tasche o quasi. Nato in Gran Bretagna con gli amanti delle iconiche vetture guidate dall’agente segreto James Bond, il fenomeno del noleggio di modelli famosi è giunto anche in Italia, dove le quattro ruote sono da sempre passione popolare, sentimento celebrato da tanti capolavori del cinema di casa.

È così che Ivan Drogo Inglese, presidente di Assocastelli, Andrea Cuttica, proprietario della Racing Legend di Acqui Terme, e Paolo Stampacchia hanno dato vita ad Assocastelli Legend Cars, iniziativa dedicata ai proprietari che vogliono mettere a reddito i loro gioielli a quattro ruote, offrendo i loro oggetti da collezione per utilizzi temporanei.

Noleggiare un’auto di questo tipo può costare dai mille ai cinque mila euro al giorno. L’iniziativa è allineata al percorso già intrapreso da Assocastelli che da qualche anno apre le porte di alcune tra le più belle dimore storiche italiane a ospiti illustri e internazionali. Ora non mancano neppure i “gioielli a quattro ruote”, perché ...

Categoria: 

Due italiani nella cover story di Forbes Usa: sarà loro la prossima startup miliardaria?

Augusto Marietti (a sinistra) e Marco Palladino, co-fondatori di Kong.

L’edizione internazionale di Forbes ha pubblicato la quinta edizione della Netx Billion-Dollar Startups, una lista di 25 possibili startup che potrebbero diventare unicorni, cioè società non quotate che superano il miliardo di dollari di valutazione. Grazie all’aiuto di TrueBridge Capital Partners, sono state analizzate oltre 150 startup che hanno attività negli Usa per scovare gli “unicorni in erba”. Tra di loro, oltre al servizio di food delivery DoorDash, alla società di real estate Opendoor, al brand di valigie Away e all’azienda di biotech Ginkgo Bioworks, ce n’è anche una, Kong, fondata da due italiani: Augusto Marietti e

Categoria: 

Eleonora Rocca racconta la sua creatura: i Digital Innovation Days

Eleonora Rocca, fondatrice e cmo del Digital Innovation Days Italy.

Innovazione, internazionalità, storie di successo raccontate dai migliori professionisti del mondo digital. E ancora: workshop, panel, networking e divertimento. L’appuntamento con i Digital Innovation Days Italy al Talent Garden di Milano è soltanto tra qualche mese – il 17, 18 e 19 ottobre 2019 -, eppure fervono già i preparativi.

L’evento è da anni uno dei più attesi e seguiti d’Italia in ambito digital marketing, e in questa sesta edizione lo sarà ancora di più grazie a case study uniche presentate da aziende e agenzie tra le più celebri in Italia e nel resto del mondo e molte altre sorprese alle quali il...

Categoria: 

Forbes Digital Summit: cosa significa essere una new bank secondo N26

Cosa vuol dire essere una new bank? Quali sono le app e le funzionalità alla base del modello di business?

Forbes ne ha discusso nell’ambito del Forbes Digital Summit con Andrea Isola, General Manager Italy di N26. “Siamo una banca disegnate sullo smartphone: i nostri clienti possono effettuare tutte le operazioni senza recarsi in filiera”, ha spiegato.

N26 oggi ha una valutazione di circa 2,7 miliardi di dollari e vuole continuare a consolidare la propria presenza in Italia, dove ha già raggiunto 500mila clienti, ma anche nel mondo, approdando sul mercato USA. L’obiettivo per i prossimi messi è quello di “diventare l’app bancarie che viene utilizzata tutti i giorni, innovando soprattutto i sistemi di pagamento.”

Il Forbes...

Categoria: 

Verso Marte, da Harvard un nuovo materiale per colonizzare il pianeta rosso

Ipotesi di insediamento umano su Marte (Shutterstock)

Abitare su Marte forse non è così impossibile come potrebbe sembrare. Una nuova ricerca propone un sistema relativamente semplice per realizzare degli ambienti naturali dove vivere, produrre acqua e coltivare cibo.

Aerogel di silicio, un materiale che potrebbe rendere Marte abitale

Nonostante le sue superfici aride e deserte, Marte è il pianeta più simile alla Terra, ed è per tale ragione che gli scienziati da tempo si cimentano nell’elaborazione di soluzioni per rendere il pianeta rosso vivibile.

Ora, attraverso un approccio alternativo che mira a rendere vivibili almeno alcune aree del pianeta che, per la presenza di ghiaccio, si prestano a creare un ambiente più favorevole per lo sviluppo della vita, un gruppo di ricercatori dell’Università di Harvard, del Jet Propulsion Lab della Nasa e dell’Università di Edimburgo

Categoria: 

Mobilità elettrica: ecco le aziende che offrono opportunità di investimento

(Photo by Spencer Platt/Getty Images)

di Zehrid Osmani, Head of Global Long-Term Unconstrained di Martin Currie (affiliata Legg Mason)

È raro che un mercato ben consolidato subisca una trasformazione radicale nel giro di pochi anni. Ma sembra proprio questo il destino dell’industria automobilistica: i veicoli elettrici diventeranno la norma mentre gradualmente il motore a combustione interna verrà abbandonato. Secondo le nostre previsioni da qui al 2030 il mercato dei veicoli elettrici dovrebbe espandersi ad un tasso di crescita annuo cumulato superiore al 30%, spinto principalmente dalle regolamentazioni più restrittive e dalla crescita della domanda da parte dei consumatori”.

Categoria: 

Pages