Economia

Il collezionismo di art toy tra arte contemporanea e street art

Due opere di Fidia Falaschetti

La cultura pop, street e urban stanno portando alla ribalta un nuovo filone nell’arte contemporanea e nel collezionismo: gli art toy, si tratta di oggetti in legno, metallo, vinile o altri materiali plastici che vengono rilasciati in edizione limitata da artisti blasonati e che rappresentano la perfetta intersezione tra l’arte e i giocattoli. A dare il via a questa nuova forma di collezionismo d’arte è stata senza dubbio la parte orientale del mondo, Giappone e Corea in testa, in cui gli action figure hanno sempre riscosso molto successo. Da lì il fenomeno si è diffuso fino a diventare una vera e propria tendenza globale. Certamente i puristi dell’arte contemporanea che già storcono il naso davanti alla street art guardano con sospetto a questo filone, ma va considerato che molti e noti artisti a tutto tondo si stanno cimentando in questo filone, complice il successo che riscuote sul mercato.

...

Categoria: 

Tra le pretendi di Icardi secondo Forbes spunta anche il Machester City

(Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Dopo una stagione complicata, sembra ormai certo che Mauro Icardi lascerà l’Inter questa estate. Il nazionale argentino, nerazzurro dal 2013, sta passando una stagione turbolenta a causa della recente querelle tra la sua agente-moglie, Wanda Nara, e il club milanese. Ci sono pochissimi dubbi sul talento di Icardi, ma con quali sono i club europei in grado di ingaggiarlo?

Secondo Liam Canning di Forbes.com, ci sono almeno tre club interessati al talento nerazzurro: il Real Madrid e le due squadre di Manchester, il City e lo United. Lo stesso Canning spiega così le motivazioni di un possibile interesse:

Manchester City

Con Sergi...

Categoria: 

Pinterest sbarca in Borsa: perché potrebbe non essere la solita Ipo tech

Ben Silbermann, co-founder e ceo di Pinterest. (Photo by Roger Kisby/Getty Images for Pinterest)

Oggi, giovedì 18 aprile, le azioni del social media Pinterest debuttano in Borsa a Wall Street a un prezzo di 19 dollari. La società potrebbe così avere una capitalizzazione di circa 12 miliardi.

Dopo la quotazione di Lyft di marzo, quella di Pinterest – insieme a Uber, Airbnb e altri unicorni – è una delle Ipo più attese del 2019. A prima vista, notano David Trainer e la società Great Speculations per Forbes.com, quella dell’azienda fondata da Ben Silbermann, Evan Sharp e Paul Sciarra assomiglia a tante altre recenti quotazioni rischiose: zero profitti, azioni di due categorie diverse (le A destinate al pubblico e le B destinate agli insider con diri...

Categoria: 

I vip degli eSport: ora tocca a Will Smith, nel board della coreana Gen.G

Will Smith (Shutterstock)

Anche l’attore Will Smith entra nel mondo degli esport. Il celebre volto di Hollywood ha partecipato a un turno di finanziamenti per la coreana Gen.G, che compete nei tornei di videogiochi come Overwatch, League of Legends e PlayerUnknown’s Battlegrounds. Durante il round sono stati raccolti 46 milioni di dollari. Tra gli altri investitori ci sono il calciatore giapponese Keisuke Honda (attraverso Dreamers Fund), l’Università di Stanford, il co-fondatore di MasterClass e Canaan Partners.

L’avvento di Will Smith, che sarà ora consigliere creativo e commerciale, rappresenterà un punto di contatto tra gli sport elettronici e il mondo dell’intratten...

Categoria: 

Ecco che fine ha fatto la classe media

Secondo il Segretario generale Ocse, Angel Gurria: "Oggi, la classe media si trova a bordo di una nave in tempesta”. In passato, 68 su 100 baby boomers appartenevano alla classe media quando avevano un’età compresa tra 20 e 30 anni. Oggi, soltanto 60 su 100 millennials

Categoria: 
Fonte: 
Tags: 

Pages