Politica

Rompicapo Europee (la Lega gode, il M5s è nei guai)

A dar retta ai sondaggi, si preannunciano grandi cambiamenti nella composizione del prossimo parlamento europeo. Si vota a fine maggio ed è molto probabile che, per la prima volta nella sua storia, non si potrà dare vita a una maggioranza composta da socialisti e popolari. Questo, almeno, a dar retta a un sondaggio commissionato dalla società Kantar Public e reso noto l’altro giorno. Una rilevazione interessante che fa balzare all’occhio due questioni importanti anche per la politica domestica italiana: la prima, la Lega sarà il secondo partito più rappresentato a Bruxelles (27 seggi), secondo solo alla Cdu tedesca (29). La seconda, il M5s non ha una casa e rischia l’irrilevanza.

Ppe ago della bilancia

Vediamo, innanzitutto, i dati. Il partito popolare – cui, in Italia, aderisce Forza Italia – dovrebbe perdere 34 seggi (da 217 a 183), il Psde (cui aderisce il Pd) 51 (da 186 a 135). Se così fosse, poiché la maggioranza è di 353 seggi su 705, ciò significherebbe che, all’interno del parlamento, essa andrebbe trovata seguendo altre combinazioni. Quali? Qui c’è il primo inghippo, nel senso che, rimanendo il Ppe il gruppo più numeroso, esso si ...

Categoria: 
Fonte: 

20 Febbraio: il Futurismo compie 110 anni

Redatto da Oltre la Linea.

Era il 20 Febbraio del 1909, dalle colonne del giornale francese “Le Figaro”, Marinetti lanciava l’incendiario “Manifesto del Futurismo”. Grazie a questa pubblicazione l’avanguardia futurista conquistava una grossa notorietà internazionale, tanto da influenzare pesantemente, ed in breve tempo, molte delle correnti artistiche dell’epoca.

Il Manifesto rappresentava una vera e propria bordata contro tutti i cliché decadenti tardo ottocenteschi. Energia, pericolo, velocità e violenza impregnano da cima a fondo l’opera di Marinetti, fino ad arrivare all’arcinota “Guerra sola igiene del mondo”, non fatichiamo ad immaginare lo shock che un documento con questi contenuti provocò all’opinione pubblica dell’epo...

Categoria: 

Demenza semicolta: Collovati sospeso per 2 settimane in RAI

Redatto da Oltre la Linea.

Collovati sospeso per 2 settimane in Rai. Il motivo? Essersi permesso di sostenere che le donne di tattica calcistica non ne capiscono nulla. Avete letto benissimo, proprio un crimine e un affronto simile.

Commento riferito a Wanda Nara, che ad occhio e croce, da moglie di Icardi, mi pare si stia distinguendo per le proprie doti da procuratrice, più che per il ruolo di voce tecnica in sede di telecronaca. Che poi è un po’ come dire che i maschi non sanno cucire, o che nuovamente le donne preferiscono l’insegnamento alla politica.

Categoria: 

Piattaforma Milano, l’alternativa al fighettismo arcobaleno di Sala e della sinistra

Una proposta politica nuova, alternativa alla sinistra e all’amministrazione di Beppe Sala ma diversa dalla Lega. È la sfida di Piattaforma Milano, il coordinamento politico di forze liberali e popolari che punta a «rigenerare il centrodestra in città, coinvolgendo realtà sociali e corpi intermedi in vista delle Comunali del 2021». Così Matteo Forte, consigliere comunale di Milano Popolare, spiega a tempi.it la genesi e gli obiettivi dell’iniziativa nata da Energie per l’Italia, Forza Italia e Milano popolare.

PORTA VENEZIE E IL BOSCHETTO DI ROGOREDO

Le tre forze si sono riunite il 19 gennaio al Teatro Parenti per fare un bilancio della prima metà mandato di Sala. «Il sindaco insegue i grandi eventi come le Olimpiadi o la conquista della sede dell’Ema. Tutte cose condivisibili», continua Forte, «peccato che a parte questo non faccia nulla. Continua a vivere di rendita grazie a quanto è stato fatto e progettato in passato, si preoccupa di andare sui giornali promuovendo una Milano aperta e progress...

Categoria: 
Fonte: 

Matteo Renzi: i genitori agli arresti domiciliari per bancarotta fraudolenta

Redatto da Oltre la Linea.

I genitori dell’ex Presidente del Consiglio Matteo Renzi – Tiziano Renzi e Laura Bovoli – sono agli arresti domiciliari per i reati di bancarotta fraudolenta e false fatturazioni. A darne notizia è il Corriere della SeraI genitori dell’ex premier ed ex segretario del Pd sono accusati di aver provocato «dolosame...

Categoria: 

In Svezia riscrivono la storia: “i primi svedesi erano neri”

Redatto da Oltre la Linea.

Secondo un nuovo documentario dell’emittente nazionale svedese SVT, i primi svedesi erano cacciatori-raccoglitori di pelle scura che si sono sposati in Scandinavia dal sud alla fine dell’Era glaciale; lì sono stati poi raggiunti da un’altra ondata migratoria, questa volta proveniente da est, trasformando la regione nella zona più multirazziale d’Europa.

“The First Swedes”, un nuovo documentario dellR...

Categoria: 

Saviano, ormai è una fissazione: “dedico Orso d’Argento alle ONG”

Redatto da Oltre la Linea.

Avrebbe potuto ringraziare chi lotta seriamente contro la mafia. Parlare di chi lo fa giorno per giorno, rischiando la pelle lontano dai riflettori che illuminano la sala del Theater am Potsdamer Platz, sede rituale del Festival del cinema di Berlino. Non lo ha fatto – limitandosi ad un vago grazie ai “maestri di strada” – Roberto Saviano, che, in seguito all’Orso d’Argento ricevuto per la miglior sceneggiatura a “La paranza dei bambini”, ci ha tenuto invece a ringraziare per prime le ONG che operano nel Mediterraneo.

Un’immagine...

Categoria: 

Vi ricordate Saviano e Boldrini su Douma? Peccato che era una bufala

Redatto da Oltre la Linea.

Vi ricordate quando Roberto Saviano, Laura Boldrini e altri vip progressisti si tappavano la bocca per «sensibilizzare» l’opinione pubblica sul presunto attacco chimico di Douma, in Siria, del 7 aprile 2018? Ebbene, come ha ricordato recentemente un produttore della BBC siriana, si trattava di una «messa in scena», un false-flag in grande stile. Saviano e company, come al solito, stavano strumentalizzando mediaticamente l’episodio per delegittimare e denigrare la Siria -e in favore dell’imponente campagna diffamatoria portata avanti dall’Occidente e dalle monarchie assolute del Golfo contro Damasco.

Il video di Douma? ...

Categoria: 

Zweihänder: lo spadone del Rinascimento

Redatto da Oltre la Linea.

Zweihänder, ovvero “due mani” o “doppia impugnatura”, è il nome che venne dato ad una terribile arma sviluppatasi a partire dalla fine del Quattrocento e giunta al suo apice nel pieno del Rinascimento. Lo zweihänder, chiamato in Italia Spadone, era una gigantesca spada in voga soprattutto fra i mercenari Svizzeri e Tedeschi che dominarono la guerra durante gli anni centrali del XVI secolo.

Questo spadone si sviluppò a partire dalle spade a due mani dei cavalieri, arrivando ad assumere dimensioni mai impressionanti. La lunghezza media delle zweihänder presenti al museo di Graz è infatti di 17...

Categoria: 

Realtà e nichilismo: intorno a Michel Houellebecq

Redatto da Oltre la Linea.

Genio, ciarlatano, profeta, reazionario: intorno alla figura di Michel Houellebecq si scrive davvero di tutto. La maggior attrattiva dei suoi romanzi sta nel mettere nero su bianco la realtà che stiamo vivendo, esaltandone consapevolmente le tinte più cupe. Un nichilismo di maniera, potremmo dire, ripetitivo ma efficace al tempo stesso.

Houellebecq non apre nuovi sguardi sulla realtà, sempre che non si consideri seriamente la sua “preveggenza”; preferisce servire con la sua prosa gelida, secondo molti “politicamente scorretta”, la vita così com’è, nella sua disperata nudità. “Estensione del dominio della lotta”, pubbli...

Categoria: 

Pages