Politica

Fake news di Mentana: è nordafricano il killer di Torino

Redatto da Oltre la Linea.

Aveva smentito tramite i profili social Mentana, con tanto di accusa verso il “tam tam dell’intolleranza più odiosa”. Lo aveva fatto postando un articolo della sua rivista Open in cui David Puente, il re degli sbufalatori alla corte di Enrico, aveva svelato come la notizia dell’identikit di “un nordafricano”  – ritenuto responsabile dell’omicidio di Stefano Leo a Torino –  fosse sostanzialmente da archiviare come una fake news.

href="https://oltrelalinea.news/2019/04/01/fake-news-di-mentana-e-nordafricano..." title="Fake news di Mentana: è nordafricano il killer di Torino" rel="nofollow">

Redatto da Oltre la Linea.

Aveva smentito tramite i profili social Mentana, con tanto di accusa verso il “tam tam dell’intolleranza più odiosa”. Lo aveva fatto postando un articolo della sua rivista Open in cui David Puente, il re degli sbufalatori alla corte di Enrico, aveva svelato come la notizia dell’identikit di “un nordafricano”  – ritenuto responsabile dell’omicidio di Stefano Leo a Torino –  fosse sostanzialmente da archiviare come una fake news.

https://oltrelalinea.news/wp-content/uploads/2019/04/1d80c049-ad35-4571-..." alt="Fake news di Mentana: è nordafricano il...

Categoria: 

Gaffe di Friedman: confonde Mazzini per Mussolini

Redatto da Oltre la Linea.

Ennesima caduta nello strapiombo del pensiero dominante. Non contenti della già infelice caduta di stile dell’ex ministro Monica Cirinnà, che settimane fa aveva definito “Dio, Patria, Famiglia” uno slogan fascista pur di giustificare il vergognoso cartello esposto contro il Congresso di Verona, i progressisti ci riprovano.

Alfiere nientepopodimeno che quel genio dell’economia di nome Alain Friedman, evidentemente così disinformato da proseguire nella https://olt...

Categoria: 

La “fine” dell’Unione Europea?

Redatto da Oltre la Linea.

Leviamo subito ogni dubbio, l’Unione Europea non è finita ed è comunque in forte dubbio che lo sarà nei prossimi anni. Le contingenze spingono però a pensare che – comunque vadano le prossime elezioni – l’UE così come la conosciamo sia prossima alla sua fine.

In questo momento storico possiamo infatti immaginare le istituzioni europee come un farraginoso bastione che divide due forze in controtendenza ed all’apparenza belligeranti, ma che crollato il divisorio potrebbero facilmente trovare dei punti in comune. Queste due entità sono i populisti-sovranisti da un lato e l’asse franco-tedesco dall’altra, ma per quale motivo due visioni così diverse potrebbero trovare un punto di contatto a scapito dell’attuale élite europe...

Categoria: 

Noi stiamo con la famiglia

Redatto da Oltre la Linea.

Sì, stiamo con la famiglia, e non ce ne frega nulla di quanto sia considerato “retrogrado” dai cosiddetti democratici.

Stiamo con la famiglia, offesa e assaltata perché ritenuta un modello di un certo tipo, e guai a pensare che altre situazioni possano essere inappropriate per la crescita di un figlio.

Stiamo con la famiglia e non con chi vuole istituzionalizzare la mancanza di un genitore. Sono gli stessi che paragonano, pur di avere ragione del limite oggettivo di non poter garantire un padre e una madre, l’adozione LGBT ai genitori vedovi, quindi a una tragedia che non si può augurare a nessun figlio, figuriamoci a chi già parte dalla sfortuna di non poter stare con i propri genitori biologici.

Categoria: 

Mayotte: la colonia dimenticata dalla Francia

Redatto da Oltre la Linea.

Cosa ci fa Marine Le Pen in campagna elettorale a 8mila chilometri da Parigi? E perché in un isolotto sperduto dell’Oceano Indiano, a metà tra il Madagascar e il Mozambico, quasi completamente musulmano, il Front National ha ottenuto il 43% alle ultime presidenziali?

L’isola di Mayotte è un dipartimento francese a tutti gli effetti, nonché il più remoto avamposto dell’Unione Europea, di cui fa parte a pieno titolo. Per comprendere questi aspetti bisogna tornare indietro al 1974, quando nell’arcipelago...

Categoria: 

Cari politicamente corretti, lasciate stare il Medioevo

Redatto da Oltre la Linea.

Scusate, contestatori legittimi del legittimo Congresso delle Famiglie a Verona, ma il Medioevo che v’ha fatto di preciso? Troppo cristiano, con quella Chiesa in lotta con l’Impero per l’egemonia ma piena di pontefici e preti così splendidamente peccatori e simoniaci? Ma era il sacro dell’epoca, come oggi sacra è la libertà di non rispettare nulla tranne le proprie scelte individuali, ristrette alla rosa di possibilità concessa dal capitalismo ultima maniera (“produci, consuma, crepa”).

Furono “secoli bui”, oscurantisti, cupi, senza gioie e divertimenti? Dipende...

Categoria: 

Le persone cattive possono produrre grande arte?

Redatto da Oltre la Linea.

Le persone cattive possono produrre bella arte? Se questa domanda salta fuori a un esame, o una cena, è meglio essere diffidenti. La risposta ovvia – così ovvia che non ci sarebbe nemmeno bisogno di sottolinearla – è che le persone cattive, o almeno persone che pensano e si comportano in modi che la maggior parte di noi trova orribile, creano sempre buona arte.

Pr...

Categoria: 

Rampini: “Immigrazione indebolisce potere contrattuale dei lavoratori”

Redatto da Oltre la Linea.

Federico Rampini, giornalista di Repubblica e ospite di La7 dove ha presentato il suo ultimo libro  La notte della sinistra (Mondadori), ha fatto a pezzi la retorica no border di certa sinistra globalista: «Questa è una delle ragioni del distacco tra popolo e sinistra – ha osservato Rampini – questa preoccupazione che è diventata una sorta di orgoglio morale di stare dalla parte degli ultimissimi, ci fa ignorare completamente i penultimi, che sono tanti, sono tantissi...

Categoria: 

L’odio anglosassone per l’antica Roma

Redatto da Oltre la Linea.

L’ideale del politicamente corretto che spesso sfocia nell’odio, politico e non, per chi si allontana dal pensiero unico omologante ha inserito nel proprio mirino la gloria dell’impero romano.

La colpa originaria degli italiani resta l’esteromania che spesso sfocia in una vera e propria esterofollia. Sulla divulgazione scientifica e storica in particolare se si eccettua il grande lavoro di Alberto Angela (premiato dagli ottimi ascolti) i canali telev...

Categoria: 

Pages