Politica

Libertà per Julian Assange: firma la petizione

Redatto da Oltre la Linea.

Il volto totalitario del regime occidentale si è manifestato in tutta la sua scaltrezza. Noi chiediamo la libertà per Julian Assange in nome della libertà d’informazione.

Il fondatore di Wikileaks, Julian Assange, il sito di informazioni riservate che aveva rivelato al mondo i retroscena della guerra in Iraq e Afghanistan, è stato brutalmente arrestato. Gli Stati Uniti chiedano l’estradizione di Assange in modo da processarlo per aver divulgato i loro segreti, qualora ciò avvenisse, il giornalista australiano rischierebbe la pena di m...

Categoria: 

Un saggio contro la storiografia revisionista neoborbonica

Redatto da Oltre la Linea.

Il “passato che non passa” in Italia assume anche la forma di una polemica sempre più surreale contro gli uomini e le dinamiche che portarono all’unità d’Italia. Certo, la revisione documentata è il sale della storiografia, a patto che non si ecceda con la fantasia e con recriminazioni che poco hanno a che fare con la ricerca seria.

Giancristiano Desiderio col suo saggio “Pontelandolfo 1861. Tutta un’altra storia”, edito da Rubbettino, cerca di porre un argine alla vulgata che trasforma i briganti in eroi...

Categoria: 

Libia: la Francia blocca la condanna di Haftar, ira di Salvini

Redatto da Oltre la Linea.

Come spiega Repubblica, con una mossa politica che è rivelatrice fino in fondo del sostegno di Parigi all’offensiva militare del generale Khalifa Haftar contro Tripoli, la Francia ieri notte ha bloccato un progetto di dichiarazione dell’Unione europea che avrebbe chiesto al generale di fermare l’offensiva contro la capitale della Libia. Una bozza del documento era stata preparata i...

Categoria: 

Brescia, nigeriano violenta bimba di 3 anni

Redatto da Oltre la Linea.

Come riporta Brescia Today, è in carcere il giovane nigeriano accusato di aver violentato una bambina di 3 anni, figlia di connazionali, all’interno dell’appartamento dove vive la piccola con la famiglia. La violenza risale allo scorso sabato, quando l’uomo è andato a trovare un famigliare della bimba, che da circa due mesi è ospite dei genitori della vittima.

Secondo Il Giornale.it, il nigeriano, che si era recato...

Categoria: 

Scontro Salvini-Fiano sul 25 aprile: “Ministro leader dell’internazionale nera”

Redatto da Oltre la Linea.

Il Ministro dell’Interno Matteo Salvini non sarà presente alle celebrazioni del 25 aprile.  “La lotta a camorra, ‘ndrangheta e mafia è la nostra ragione di vita. Il 25 aprile non sarò a sfilare qua o là, fazzoletti rossi, fazzoletti verdi, neri, gialli e bianchi. Vado a Corleone a sostenere le forze dell’ordine nel cuore della Sicilia”. Lo ha ribadito il vicepremier Matteo Salvini a margine della festa della Polizia, a Roma, ...

Categoria: 

Storia dell’iconoclastia

Redatto da Oltre la Linea.

Il termine Iconoclastia viene utilizzato generalmente per indicare un atteggiamento antagonista, distruttivo nei confronti delle immagini, siano esse materiali o immateriali. Iconoclasta è colui che è “critico, spregiudicato e irriverente, di principi e credenze comuni; spinto o motivato da un’indiscriminata polemica distruttiva”(Treccani).

Comunemente associata al movimento religioso che prese forma nell’impero bizantino nel VIII secolo, va distinta da un altro tipo di Iconoclastia, quella politica. Possono fungere da esempio atti terroristici quali la distruzione del Buddha...

Categoria: 

Per una rinascita popolare dell’Europa

Bruxelles. La politica, quella europea e delle scelte di campo nell’imminente decisivo voto che può segnare il futuro stesso dell’Unione, ha progressivamente conquistato la scena al seminario di studi, organizzato dal Movimento Cristiano Lavoratori ed Eza, ieri e oggi a Bruxelles, su “Le nuove politiche di inclusione sociale: il dialogo sociale, la partecipazione dei lavoratori e la lotta alla disoccupazione giovanile”.Culminata con quello del presidente dell’Europarlamento Antonio Tajani, sono state numerosi i passaggi al convegno di esponenti della delegazione italiana nel gruppo europopolare: Lorenzo Cesa e Giovanni La Via (ieri), Massimiliano Salini (oggi).

L’unica possibile scelta

Chiara, d’altronde, è l’opzione per il Ppe da parte del Mcl. Un’indicazione che guarda all’orizzonte e alle sfide continentali, invitando a scegliere, senza farsi frenare da politicismi provinciali, il riferimento italiano della famiglia politica che sta all’origine della costruzione della casa comune europea. Altrettanto netto, nelle parole del presidente Carlo Costalli, il biasimo sulle modalità e risultanze del muoversi sulla scen...

Categoria: 
Fonte: 

Pages