Politica

Russiagate, il flop dei media mainstream: ora chiedete scusa

Redatto da Oltre la Linea.

«La copertura spericolata dei media sul Russiagate è lo spettacolo più triste da quando ho iniziato a fare il giornalista». Lo ha dichiarato oggi a Democracy Now il premio Pulitzer Gleen Greenwald. Come dargli torto?

Dopo anni di bugie, è arrivata la conferma di ciò che abbiamo detto per mesi e per mesi a proposito del Russiagate: un colossale bluff a...

Categoria: 

A chi conviene che questo governo vada avanti?

A chi conviene la permanenza di questo esecutivo? Alla Lega, sicuramente, anche se fino a un certo punto. Ma agli altri? E al paese?Un recente report di Unimpresa ha mostrato come nell’ultimo anno sia raddoppiata la velocità di crescita del debito pubblico.

«Da gennaio 2018 a gennaio 2019 – segnala Unimpresa in una nota -, la voragine nei conti dello Stato si è allargata di 71 miliardi di euro al ritmo di quasi 6 miliardi al mese e con un incremento del 3,10 per cento. Nei dodici mesi precedenti, invece, il debito è salito a un ritmo sostanzialmente pari alla metà ovvero di 35 miliardi annui, poco meno di 3 miliardi al mese e con un incremento, tra gennaio 2018 e gennaio 2017, del...

Categoria: 
Fonte: 

Cesare Battisti ammette: “Sono colpevole di quattro omicidi”

Redatto da Oltre la Linea.

Come riporta il Corriere della Sera, Cesare Battisti ha ammesso di avere commesso i 4 omicidi che gli sono stati imputati. È avvenuto sabato, quando è stato interrogato in carcere dal pm Alberto Nobili, titolare del pool antiterrorismo di Milano. La circostanza è stata confermata dal procuratore capo di Milano Francesco Greco in una conferenza stampa. Il magistrato ha dichiarato che il terrorista dei Pac ha ammesso tutti gli addebiti e le sue responsabilità «in quattro omicidi» e nel ferimento ...

Categoria: 

Siete solo dei penosi razzisti

Redatto da Oltre la Linea.

Siete solo dei penosi razzisti.

Abbiamo già pubblicato due articoli su Riccardo, uno dei tre ragazzini che, insieme ad Adam e Rami, ha salvato un bus di 51 bambini e un insegnante dalla morte per carbonizzazione ad opera della follia di Ousseynou Sy.

Ma un terzo pezzo, puramente dimostrativo, ci vuole per esprimere il diprezzo. A dire il vero ce ne vorrebbero tanti altri, quotidiani, per esprimere il giusto disprezzo.

La pena soprattutto, per quello che siete e che rappresentate. Non tanto per aver rilanciato la propaganda ridicola per lo ius soli in una vicenda per cui non c’era nessun motivo p...

Categoria: 

Ufficiale: il Russiagate era una fake news

Redatto da Oltre la Linea.

Ora è ufficiale: il procuratore speciale per il Russiagate, Robert Mueller, non ha rinvenuto nessuna collusione fra la campagna di Donald Trump e la Russia. Lo riportano l’Ansa, che cita i media americani.

“Il procuratore speciale non ha rinvenuto che la campagna di Trump, o qualcuno associato con questa, abbia cospirato o si sia coordinato con il governo russo nei suoi sforzi, nonostante le varie offerte giunte da individui affiliati con la Russia per assis...

Categoria: 

Anti-Brexit, la Restaurazione europeista

Redatto da Oltre la Linea.

Qualcuno di voi ricorda la Restaurazione? Vi aiuto: trattasi del processo inaugurato al Congresso di Vienna, anno 1815, subito dopo la sconfitta napoleonica. Cosa comportò, in estrema sintesi? Il ritorno sul trono delle dinastie assolute che governavano i vari Stati d’Europa, prima che la rivoluzione francese sconvolgesse il quadro prima col 1789 e con l’avvento di Napoleone poi.

Qualcuno di voi ricorda la Brexit? Vi aiuto anche in questo caso, trattasi del voto popolare che ha sancito, nel giugno del 2016, l’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea. Voto simbolico ...

Categoria: 

“Kean sostenitore dello ius soli”: il Corriere fa subito propaganda

Redatto da Oltre la Linea.

Moise Kean è il giovane campioncino della Juventus. Nella Nazionale Italiana, il ct Roberto Mancinilo descrive come un predestinato e gli ha dato fiducia addirittura dal 1′ contro la Finlandia: fiducia ampiamente ripagata con il gol segnato al 74′.

A Moise Kean auguriamo una carriera ricca di soddisfazioni e siamo felici che l’Italia possa schierare un attaccante così forte e promettente. Ciò che non ci piace affatto è l’inopportuna st...

Categoria: 

Pages