Politica

Sana Cheema strangolata, assolti tutti i parenti in Pakistan

Redatto da Oltre la Linea.

Ha dell’incredibile il caso riguardante l’uccisione di Sana Cheema, 25enne strangolata in Pakistan dopo aver rifiutato il matrimonio combinato dalla sua famiglia. Ancora più assurda è la sentenza del tribunale pakistano: assolti tutti i parenti.

Quella di Sana Cheema, italo-pakistana che viveva a Brescia, è una storia di integrazione di successo. Un perfetto esempio di inserimento nel tessuto sociale del nostro Paese, tant’è che lavorava Milano e si era detta disposta a sposare un ragazzo italiano.

Purtroppo però questa naturale integrazione non è stata recepita bene dalla sua famiglia. Anch’essa residente...

Categoria: 

Censura a Bologna, parte 2: ostacolata anche l’Associazione “Belzebò”

Redatto da Oltre la Linea.

A Bologna non si possono avere idee, e c’è un’ ulteriore prova: viene ostacolata anche l’Associazione “Belzebò”, colpevole, a detta dei “democratici” di aver pubblicizzato su Facebook l’evento previsto per l’8 febbraio al Centro Costa Arena di Bologna. L’Associazione è stata costretta a rimuovere la promozione dell’evento stesso, nel cors...

Categoria: 

La terza via italiana descritta da Carlesi

Redatto da Oltre la Linea.

Gli studi sul fascismo non sono mai mancati, nel nostro Bel Paese come all’estero, anche se spesso viziati da ideologie avverse ben presenti nel cervello di chi scriveva con la volontà di determinare false tesi oggi sconfitte dalla vera storiografia.

D’altronde il lavoro dello storico è quello di ricerca e analisi dei fatti tramite le documentazioni e il lavoro di archivio. E poi, solo in ultima analisi, giungere alle conclusioni che tutto il lavoro precedente porta ad esporre. Sul fascismo, e su tante altre questioni, il lavoro è stato volutamente ribaltato in un’ottica di totale pregiudizio verso quello ...

Categoria: 

Europee. Nci aderisce a “l’Altra Italia/Forza Italia”

In vista delle prossime elezioni Europee (26 maggio) l’area di centro moderato italiano decide di riorganizzarsi. È per questo che oggi a Roma la componente Ppe di Noi con l’Italia ha scelto di aderire al “l’Altra Italia/Forza Italia” lanciato da Silvio Berlusconi.

Le candidature

Una cinquantina di persone tra deputati, consiglieri regionali e amministratori locali di Nci ha incontrato il leader azzurro a Palazzo Grazioli per confermargli l’adesione del movimento al progetto politico di rilancio dei moderati in Italia. «Occorre mettere in campo ogni energia e ogni risorsa – dice una nota – per sostenere questo progetto: parteciperemo nelle forme che ci saranno richieste al processo costitutivo dell’Altra Italia e ci coinvolgeremo con significative candidature, Saverio Romano nelle isole e Mauro Parolini nel Nord Ovest, nelle liste elettorali guidate da Silvio Berlusconi per le prossime elezioni europee del 26 maggio. Il tempo infausto delle divisioni deve la...

Categoria: 
Fonte: 

Per una giustizia italiana meno “liberale”

Redatto da Oltre la Linea.

Lo stato della giustizia italiana riflette perfettamente alcune dinamiche che investono la società e più specificamente il tipo umano dominante del mondo contemporaneo. L’assenza di carattere, capacità di decidere, freddezza, lungimiranza, elementi tipici della mascolinità, oramai si riflettono anche nelle scelte decisionali istituzionali e dell’apparato giudiziario.

Così come nelle famiglie il padre è assente, nelle relazioni il maschio è remissivo e indolente, nei gruppi non vi è volontà di giungere a una scelta, allo stesso modo nelle istituzioni si riscontra questo problema. Nelle famiglie, oramai, non si prende più in considerazione la possibilità di esercitare un minimo potere coercitivo verso i propri figli e persino semplice...

Categoria: 

Le idee di Valerio Malvezzi contro l’ultraliberismo (parte 3)

Redatto da Oltre la Linea.

Link per la parte 1 di 3

Link per la parte 2 di 3

 

6. L’euro e l’Unione Europea

Il macro-argomento ivi in discussione meriterebbe fiumi di inchiostro, così come ha meritato l’attenzione del Professore in diversi convegni da lui tenuti in giro per l’Italia. Il presupposto che sinora ha costituito il fil-rouge del Malvezzi-pensiero

Categoria: 

Ecco chi è Juan Guaidò, il golpista al servizio di Washington

Redatto da Oltre la Linea.

Chi è veramente Juan Guaidò, l’autoproclamato Presidente ad interim del Venezuela appoggiato dagli Stati Uniti e da buona parte delle cancellerie di occidentali? Il Prof. Franco Cardini lo definisce uno «spregevole traditore del suo paese e della sua gente al servizio di ladri e di prepotenti» e ci sentiamo di appoggiare qu...

Categoria: 

Tav. L’analisi costi-benefici è una buffonata

Ieri è stata finalmente pubblicata l’analisi costi-benefici sulla Tav voluta dal Movimento 5 stelle e dal ministro Danilo Toninelli. Per il titolare delle Infrastrutture i «numeri sono impietosi, lo stop è l’unica via ma deciderà il governo». Secondo i dati contenuti nel rapporto redatto dalla commissione presieduta dal professore Marco Ponti, completare l’Alta velocità Torino-Lione produrrebbe «perdite per 7 miliardi».

CIFRE SBALLATE

I giornali in edicola, però, fanno notare alcune stranezze contenute nell’analisi, definita dai francesi «straordinariamente di parte». Secondo il

Categoria: 
Fonte: 

Censura a Bologna: impedita presentazione de “L’inganno antirazzista” di Stelio Fergola [VIDEO]

Redatto da Oltre la Linea.

Impedita la presentazione, impedito il dibattito. Qualche blog “cittadino” l’aveva definita addirittura una “difesa della razza ariana”, denunciando ignoranza completa sulla lettura del testo, che non tratta minimamente l’argomento e in cui la parola “ariana” manco appare.

Ma con boicottaggi e minacce intestine, i soliti ambienti hanno ottenuto l’effetto sperato: l’8 febbraio il Centro Costa Arena di Bologna non ha potuto ospitare il direttore della nostra testata, Stelio Fergola, per presentare il suo libro, “L’inganno antirazzista”,...

Categoria: 

Pages