Abusi. Fissata l’udienza definitiva del processo a George Pell

@media only screen and (min-width: 501px) .align_atf_banner float:left;

L’11 e il 12 marzo verrà deciso il destino processuale del cardinale George Pell. In questi due giorni, infatti, si terranno le udienze definitive davanti all’Alta corte, l’ultimo grado di giudizio in Australia. I giudici supremi dovranno stabilire se l’ex tesoriere del Vaticano ha davvero abusato di due ragazzini nella cattedrale di San Patrick nel 1996 a Melbourne.

ABUSI IMPROBABILI E «IMPOSSIBILI»

Il caso, l’abbiamo scritto più volte, è pieno di falle e punti oscuri. L’accusatore del cardinale, la cui identità è stata tenuta segreta, è stato contraddetto da decine di testimoni e la loro versione non è mai stata messa in dubbio da alcuno. Ma i giudici né in primo grado né in secondo hanno ...

Categoria: 
Fonte: