Benvenuta primavera, perché il caldo potrebbe frenare il Coronavirus

Il centro di Milano desolatamente vuoto nonostante una bella giornata di sole a causa dell’emergenza Coronavirus (Shutterstock)

Nei giorni scorsi si è discusso della possibilità che la diffusione del contagio da Coronavirus possa trovare un freno con l’approssimarsi dei mesi più caldi. La speranza si è accesa con la constatazione che il virus si sta finora diffondendo unicamente nella fascia climatica temperata del pianeta.

Il virus ha infatti finora colpito maggiormente zone con una stretta distribuzione est-ovest approssimativamente lungo il corridoio 30-50 N” a modelli meteorologici costantemente simili (5-11°C e 47-79% di umidità). Ad oggi l’OMS h...

Categoria: