Giudici no limits: non è rifugiato, ma può restare in Italia

Redatto da Oltre la Linea.

I giudici, si sa, sono così. Applicano leggi che in Italia non esistono, concedono permessi illegali sfruttanto la propria capacità di produrre precedenti. L’ultima genialata viene applicata a un clandestino proveniente dal Mali. Due anni fa, riporta il Giornale, la commissione territoriale di Verona aveva respinto la richiesta di protezione internazionale fatta dall’uomo. Oggi il tribunale di Venezia ha rovesciato tutto: permesso di soggiorno praticamente regalato.

Categoria: