I più creduloni su internet? Non sono i cinquantenni, ma i Millennial

(GettyImages)

Si sarebbe portati a pensare che i cosiddetti Millennial, i nati dopo il 1980, possano essere meno sprovveduti nei confronti delle truffe online proprio in virtù del loro essere “nativi digitali”. Ebbene non è così.

Secondo una ricerca condotta da Lloyds Bank, i giovani dai 18 ai 34 anni sono preda delle frodi online più di qualsiasi altra fascia d’età. Soprattutto delle cosiddette truffe per imitazione, che spesso coinvolgono qualcuno che finge di essere un rappresentante delle autorità o di una banca. Viene richiesto di trasferire rapidamente denaro su un conto “sicuro...

Categoria: