L’Fbi ha identificato la più perfida delle frodi: la “truffa del ceo”

Se con le misure di sicurezza di “Strong Customer Authentication” introdotte recentemente dalla direttiva europea PSD2 è diventato più difficile per i malintenzionati entrare sul vostro conto corrente online per sottrarvi illecitamente del denaro, i criminali informatici non si danno affatto per vinti, e ricorrono sempre più spesso a nuovi espedienti, affinché siate voi stessi a consegnare i soldi direttamente nelle loro mani. 

Senza bisogno di puntarvi contro una pistola e senza farvi alcuna minaccia, adesso gli hacker escogitano infatti vari modi per convincervi ad effettuare dei bonifici su un conto corrente intestato a un loro prestanome, che ovviamente si dileguerà nel nulla non appena avrà ricevuto il denaro.

Secondo le ultime statistiche pubblicate dall’FBI nell’Internet Cri...

Categoria: