Libia nel caos: si preannuncia una dura estate

Redatto da Oltre la Linea.

Dopo la ripresa delle ostilità verso Tripoli, la situazione per l’Italia si fa difficile, troppo difficile. In Libia Haftar attacca, al-Sarraj resiste ancora. Un imbuto, quello dall’altra sponda del Mediterraneo, da cui non usciremo facilmente. Si preannuncia una dura estate.

L’incontro di Palermo è servito e ne sono convintissimo. Ha permesso se non altro al governo, assediato dalle ONG addirittura in inverno, di resistere e di tenere tutto sommato sotto controllo la situazione, nonostante il primo attacco dei magistrati. Tentare l’impossibile impresa di pacificare era qualcosa di logico in ogni caso. Non è bastato e non poteva bastare.

Categoria: