Libia, strage in mare: morte 150 persone

Redatto da Oltre la Linea.

Potrebbero essere 150 i morti del naufragio avvenuto al largo delle coste di Al Khoms, in Libia. Lo scrive su twitter il portavoce dell’Unchr per l’Africa ed il Mediterraneo/Libia, Charlie Yaxley, che chiede “un cambio di approccio” nella gestione dei flussi migratori, “è urgente salvare le vite in mare”. “Le notizie che arrivano parlano di un grande naufragio al largo delle coste della Libia, sarebbero state salvate 150 persone e riportate in Libia: uno dei sopravvissuti riferisce che un grande gruppo è morto in mare, le stime parlano di 150” vittime, riferisce il portavoce E “se queste cifre sono corrette – denuncia – si tratta della peggiore perdita di vite umane nel Mediterraneo ne...

Categoria: