Ruini non ha difeso Salvini, ma il popolo cristiano