In tempi di crisi le imprese devono ragionare come start-up

(shutterstock)

A cura di Enrico Noseda, Chief Innovation Advisor di Cariplo Factory

Le crisi stimolano la creatività e il cambiamento, questo perché le aziende, per fronteggiare l’emergenza, sono costrette a ragionare sulle priorità. Una condizione tipica delle start-up, organizzazioni che hanno l’efficienza e la velocità nel loro dna: dispongono di risorse limitate, dunque sono abituate a ottimizzare per lavorare...

Categoria: