Forbes Italia

Come funziona il primo chatbot italiano per la selezione del personale

(shutterstock)

La rivoluzione digitale sta investendo ogni singola divisione aziendale, Risorse Umane comprese. Sono tante, infatti, le potenzialità delle nuove tecnologie applicate in quest’ambito: dall’analisi dei dati per misurare ogni singola parte del ciclo di vita dei dipendenti, a strumenti self-service a loro dedicati per gestire le proprie informazioni su salari, ferie, posizione contrattuale,...

Categoria: 

Cosa fare durante il Capodanno cinese a Milano al MonteNapoleone District

Capodanno cinese

Tutto pronto per la seconda edizione del “MonteNapoleone Chinese New Year”: per celebrare il Capodanno cinese, MonteNapoleone District ha in programma una serie di appuntamenti che dal 24 gennaio – il 25 si festeggia l’anno del Topo – al 9 febbraio animeranno le vie del distretto meneghino. Per tutto il periodo, le boutique allestiranno vetrine a tema e presenteranno progetti artistici che richiamano la cultura orientale, realizzando inoltre prodotti personalizzati per la clientela cinese e cerimoniali di vendita customizzati tra cui l’omaggio delle celebr...

Categoria: 

Bloomberg e Trump si sfidano sul web: quanto e dove stanno spendendo

Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump (Tom Pennington/Getty Images)

Mancano ancora tanti mesi, con esattezza quasi dieci, alle prossime elezioni presidenziali Usa, eppure i principali protagonisti della campagna elettorale sono già nel pieno del proprio piano di comunicazione e lo si vede dalle spese che stanno affrontando sul web, in particolare su Facebook e Google.

Infatti, secondo quanto stimato dal sito 2020 Campaign Tracker, che analizza le spese digitali effettuate per la propria campagna elettorale sia dai principali candidati democratici in corsa alle primarie dem, necessarie per decidere chi sarà lo sf...

Categoria: 

Come entrare ad Harvard o a Oxford? L’idea dei cinque ragazzi di Edusogno

Aiutare i ragazzi di tutto il mondo a entrare nelle migliori università del pianeta, assicurando un futuro lavorativo all’altezza delle loro aspettative. È l’idea che sta alla base di Edusogno, una startup sorretta dal lavoro di cinque ragazzi: quattro italiani e un’americana. Un’intuizione che nasce tra un continente e l’altro, a cavallo tra Boston e Bari: “Ci siamo conosciuti nella città statunitense, mentre io frequentavo l’Eth di Zurigo e stavo facendo un progetto di scambio con il Mit”, racconta Domenico Campanaro, fondatore di Edusogno, “io e gli altri membri parlavamo di quando tornavamo in Italia per le vacanze e, puntualmente, venivamo assaliti da domande su come fare per andare a studiare o lavorare all’estero. Così un giorno, quasi per gioco, creai una pagina su Instagram su questo argomento: ebbene, con mia somma sorpresa, nel giro di una settimana avevamo 2-300 persone che ci seguivano”. Era il giugno 2019. Sono passati...

Categoria: 

Le 28 startup (2 italiane) in corsa per l’Open Innovation Contest di Tokyo

Billy Berlusconi, ceo di Igoodi (Courtesy Igoodi)

di Melania Guarda Ceccoli

Ha preso il via a Tokyo l’Open Innovation Contest, evento che prevede un premio da 100mila dollari da investire in ricerca e sviluppo oltre a un ambizioso percorso d’inserimento sul mercato globale attraverso il network di NTT Data, uno dei principali player a livello mondiale nell’ambito dell’information technology. Con il motto di “Let’s change the world together”, la competizione è...

Categoria: 

Una Scala all’italiana, incontro con il sovrintendente Dominique Meyer

Dominique Meyer (Courtesy: Teatro alla Scala)

Articolo tratto dal numero di gennaio 2020 di Forbes

Si è appena aperta una nuova era alla Scala, azienda culturale con un bilancio di 123,5 milioni di euro e 884 dipendenti fra orchestrali (135), coristi (105), ballerini (80), addetti al palcoscenico (207), artigiani (150) e personale amministrativo (207). In dicembre sono cambiati i vertici: ad Alexander Pereira è subentrato il sovrintendente Dominique Meyer, manager classe 1955 che “brucia per l’opera”, ha confessato a Forbes Italia. Un uomo di passioni e sottigliezze diplomatiche, cresciuto tra Francia e Germania. Ha fatto studi d’economia, e dopo incarichi universitari e in diversi ministeri francesi è passato al management dell’opera. Come sarà la su...

Categoria: 

Startup in Capitale, storia della romana LVenture e del suo ceo Luigi Capello

Luigi Capello, ceo di LVenture (Courtesy: LVenture)

Articolo tratto dal numero di gennaio 2020 di Forbes

Accelerare partendo dalla Capitale.  Una scommessa in un paese dove i pochi venture capital e incubatori d’impresa  sono concentrati nel nord Italia  e specialmente nella sola area di Milano.

Eppure, proprio a Roma, ha preso vita a partire dal 2012 il sogno di Luigi Capello e di un gruppo di amici: creare un acceleratore di startup che potesse creare e lanciare le imprese digitali italiane del futuro. Una carenza tutta italiana di cui Capello si rende conto sin...

Categoria: 

Perlage Winery, il leader del Valdobbiadene biologico diventato società benefit

(Shutterstock)

di Pasquale Sasso

Nel mezzo della classica distinzione tra società for profit e quelle non profit è stata introdotta una terza strada che è quella delle società benefit. Queste società, pur perseguendo uno scopo lucrativo, dimostrano una forte vocazione verso le persone e l’ambiente che le circondano. Il primo paese a legiferare sul tema (B-corporation), nel 2010, sono stati gli Stati Uniti. In Europa, invece, è stata l’Italia a introdurre per prima, nel gennaio 2016, con la legge 208/2015, la fattispecie delle società benefit.

Le società benefit rappresentano una evoluzione del concetto stesso di azienda. Inf...

Categoria: 

General Counsel, un evento a Milano con Deloitte per saperne di più

 

L’ingresso della sede milanese di Deloitte (Shutterstock)

Il direttore Affari legali e societari, ovvero il General Counsel, ricopre nell’universo aziendale di oggi una posizione fondamentale. Se fino a qualche anno fa era uno dei consulenti legali d’azienda, oggi può essere considerato un vero e proprio manager, capace di influenzare i processi decisionali, le policy gestionali e le procedure, rivestendo un ruolo di notevole responsabilità nelle scelte strategiche delle società.

Il General Counsel deve conoscere tutte le attività della realtà per cui opera, così da poterne analizzare i risvolti di spessore giuridico, e ha il compito di app...

Categoria: 

Il modello a stelle e strisce dell’intermediazione immobiliare

Meglio soli che male accompagnati? Nient’affatto. Per gli agenti immobiliari una terza via tra la vertigine dell’autoimprenditorialità e la tranquillità di lavorare comodamente alle dipendenze di qualcun altro c’è ed è già percorribile. Lo è da quasi 50 anni, da quando Re/Max è entrata nel mercato della compravendita di immobili con una duplice innovazione, quella degli studi associati e in franchising.

Fondata nel 1973 da Dave Liniger e Gail Main a Denver, Colorado, Re/Max è sin dalla sua prima ora, sia pure in forma ancora embrionale, ciò che poi diventerà compiutamente negli anni a venire. Real Estate Maximums il significato del nome scelto, ovvero il “massimo dell’intermediazione immobiliare”; un gruppo t...

Categoria: 

Pages