Forbes Italia

La riscossa degli orologi di lusso nell’epoca dei segnatempo smart

Uno degli orologi esposti a Baselworld 2019 (Adam Berry/Getty Images)

Tassi che scendono, ineguaglianza che cresce, ammonisce Thomas Piketty nel suo libro “Il capitale nel XXI° secolo”. La regola ha trovato conferma in questi anni nell’avanzata dei colossi della moda come Lvmh o di un’icona del vero lusso come Ferrari. Ma nell’ultimo anno c’è stata un’eccezione: i marchi svizzeri dell’orologeria quotati a Zurigo. Richemont, il gruppo controllato dal miliardario sudafricano Rupert (cui fanno capo tra gli altri marchi come Cartier, Iwc, Vacheron Constantin e Piaget) veleggia in pratica sui prezzi di un anno fa attorno a 86 franchi, in forte ritardo rispetto a Lvmh cresciuta nel frattempo del 30% abbondante. E’ andata assai peggio a Swatch Group, la creatura di Nick Hayek che controlla anche Omega, Tissot e Longines che ris...

Categoria: 

Living in Milano: l’agenda delle idee per vivere il capoluogo lombardo

 

La Shiseido Spa Milan (courtesy: Excelsior Hotel Gallia Luxury Collection)

 

Tratto dal numero di luglio di Forbes

 

BUSINESS MEN | Relax assoluto, con rituale

Una pausa dopo una riunione del consiglio di amministrazione? Un momento di relax per contrastare il jet lag? L’indirizzo giusto è la Shiseido Spa Milan, all’interno dell’Excelsior Hotel Gallia Luxury Collection, dove personale specializzato e un ambiente esclusivo fanno miracoli nella remise en forme. In particolare molto consigliato e richiesto il Timeless Ritual, seduta di un’ora e mezza che combina al meglio i trattamenti Shiseido, creati in esclusiva per il Gallia. Questo sofisticato rituale comprende un massaggio decontratturante a collo, schiena e spalle, un trattamento viso Express f...

Categoria: 

I bambini vogliono ancora fare gli astronauti

(Shutterstock)

Ricordate gli anni ’70 e ’80? Non c’era fanciullo che alla domanda “cosa vorresti fare da grande?” non rispondesse “l’astronauta”. Passati attraverso la fase (da cui forse non si uscirà mai) dei calciatori a quella emergente degli youtuber o delle star di internet, tuta e casco da esploratori spaziali sembrano conoscere una riscoperta da parte dei bambini di tutto il mondo, forse anche per effetto della nuova corsa allo spazio lanciata da tycoon come Elon Musk e Jeff Bezos, l’intensificarsi della corsa allo spazio e il sogno di giungere a breve anche su Marte.

E’ esattamente il contrario e a confermarlo è

Categoria: 

Gli acquisti online rivelano chi siamo. E c’è chi può approfittarne

(Pixabay)

Quando aggiorniamo il nostro stato su WhatsApp o mettiamo un “like” su Facebook raccontiamo al web qual è il nostro stato d’animo e quali sono le nostre preferenze, fornendo informazioni personali che potranno essere analizzate da sofisticati algoritmi e utilizzate per proporci pubblicità mirata sulla base dei nostri comportamenti online.

Come se gli effetti di internet non fossero già abbastanza invasivi nella nostra sfera privata, secondo una ricerca pubblicata sulla rivista Psychological Science, ora anche il modo in cui spendiamo i nostri soldi può essere usato per rivelare certi aspetti della nostra personalità.

I ricercatori del...

Categoria: 

Perché le aziende italiane scelgono di investire in cultura

(Impresa Cultura Italia – Confcommercio)

Cresce l’interesse delle imprese per la cultura, come leva di marketing e reputazione aziendale. Secondo l’indagine Rsm-Makno “Investire in cultura” realizzata per Impresa Cultura Italia -Confcommercio, oltre il 70% degli imprenditori valuta positivamente il sostegno a progetti ed eventi culturali: il 51% lo considera strategico nel lungo periodo e dunque lo integra nelle proprie strategie di marketing, il 23% è al lavoro per raggiungere il medesimo obiettivo. Il 36% delle imprese, inoltre, ha ripreso gli investimenti in cultura negli ultimi tre anni, dopo il forte rallentamento che aveva caratterizzato la prima metà...

Categoria: 

Boeri, Sala e Cohen disegnano la foresta metropolitana di Milano

Da sinistra: Patrick Cohen, ceo di Axa Italia, l’architetto Stefano Boeri, il sindaco di Milano Beppe Sala, Rossella Brescia (Axa Italia)

Oltre 2mila persone hanno animato Piazza Gae Aulenti per il concerto Know You Can organizzato da AXA Italia per la città di Milano. L’evento è stato occasione per annunciare il finanziamento da parte del brand assicurativo di uno dei progetti pilota di ForestaMi, iniziativa lanciata nell’autunno 2018 dal Politecnico di Milano con responsabile scientifico l’architetto Stefano Boeri. Il progetto di AXA Italia prevede lo stanziamento di 100mila euro per iniziative di forestazione urbana e piantumazione negli spazi esterni delle scuole dell’area metropolitana milanese.

“AXA vuole avere un impatto positivo per la società e siamo orgogliosi di sostenere il progetto di forestazione urbana ForestaMi”, ha dichiarato il ceo d...

Categoria: 

Alice Etro racconta la sua esperienza come direttrice creativa di Westwing

Alice Etro

Lo shopping club online dedicato all’arredamento della casa ha una nuova stella che si chiama Westwing, i cui complementi d’arredo hanno convinto un pubblico internazionale per il suo stile eclettico e per il suo forte approccio digital oriented che in poco tempo ha permesso alla piattaforma di raggiungere solo su Instagram un seguito di 500mila follower.

E fan di tutto il mondo come Chiara Ferragni, che ha deciso di arredare il suo headquarter di Milano con i mobili del marchio di Monaco di Baviera (tutti ricorderanno sicuramente i bellissimi sgabelli Harlow in versione rosa pastello instagrammati dall’imprenditrice di Cremona), permettendo al marchio di guadagnare grand...

Categoria: 

L’uomo sulla Luna e la donna nello spazio, diario di Samantha Cristoforetti

Samantha Cristoforetti nella cupola della Stazione Spaziale Internazionale

Il segreto della carriera di Samantha Cristoforetti è nella tensione permanente verso l’eccellenza. Un curriculum fatto di fatica e miglioramenti costanti, di concentrazione, di rinunce. Ma anche di sogni. Diario di un’astronauta, a 19 metri di profondità sotto il mare Samantha Cristoforetti non è raggiungibile. Non lo è in un paio di sensi diversi. Il primo, pratico, è che mentre scriviamo, l’astronauta dell’Agenzia spaziale europea (Esa) è a 19 metri di profondità sotto il mare della Florida, al comando della ventitreesima missione Neemo, che sta per Nasa extreme environment operations. Lì, nel modulo subacqueo Aquarius, l’unico laboratorio scientifico immerso nell’oceano, Cristoforetti e il suo equi...

Categoria: 

Elon Musk svela Neuralink, il microchip che collegherà mente umana e computer

Dove la mente umana non può arrivare ci pensa la macchina, e se questa macchina è inserita nel nostro stesso cervello è ancora meglio!.È questa l’ultima frontiera tecnologia nei piani del miliardario Elon Musk che ha l’ambizione di permettere al cervello di caricare e scaricare pensieri direttamente dal computer.

Neuralink, l’azienda di neurotecnologie fondata da Elon Musk

Non bastavano le auto elettriche e la conquista dello spazio, il ceo di Tesla e SpaceX punta a collegare il cervello con le macchine e lancia Neuralink, un’azienda specializzata in neurotecnologia, ovvero quell’insieme di metodi e strumenti che consentono una connessione diretta di componenti tecnici (elettrodi, computer o protesi intelligenti) con il sistema nervoso.

L’idea di un’interfaccia cervello-computer non è nuova. Questi dispositivi sono spesso usati in circostanze di lesioni cerebrali e aiutano il cervello a svolgere compiti. Ora, tuttavia, la relazione tra neurotecnologie e reti neurali si sta esp...

Categoria: 

Bernard Arnault raggiunge Bill Gates nella classifica Forbes Billionaires

(Photo by Pascal Le Segretain/Getty Images)

Il miliardario francese Bernard Arnault, ceo del conglomerato di beni di lusso LVMH, continua la sua marcia nella classifica dei miliardari a livello globale. Secondo i calcoli in real time di Forbes il suo patrimonio è a 103,1 miliardi di dollari, appaiato a quello di Bill Gates (103,2 miliardi di dollari) che è secondo nel ranking in tempo reale.

Dalla pubblicazione della classifica Forbes Billionaires nel marzo di quest’anno, la fortuna di Arnault è aumentata in maniera considerevole dai 76 miliardi di dollari rilevati in quell’occasione. Negli ultimi mesi i record infranti sono tanti. Ad aprile il miliardario francese

Categoria: 

Pages