Forbes Italia

Il futuro del mercato dell’arte è nella blockchain?

(christies.com)

La blockchain non è più solo la tecnologia applicata alle criptovalute, ma uno strumento utile per gli usi più diversi. Nell’arte le catene di blockchain cominciano a essere utilizzate come database elettronici certificati capaci di custodire le informazioni sulle opere. È questo l’uso sperimentale che ne ha fatto recentemente Christie’s, casa d’asta leader al mondo nel settore per giro d’affari, da sempre anche all’avanguardia per quanto riguarda la messa in pratica delle nuove tecnologie.

Ricordiamo che fu la prima auction house a creare una piattaforma apposita per l’on-line bidding nel 2011, oggi strumento ampiamente usato nel mercato. Quella che all’epoca era una feature

Categoria: 

Forbes Digital Summit: come migliorare la customer experience per Federico Tota di Adobe

Federico Tota, Country Leader Adobe Italia

Per cosa si distingue l’offerta di un player digitale leader nel settore? In che modo si può incoraggiare la digital transformation all’insegna di una customer experience soddisfacente?

Forbes ne ha discusso nell’ambito del Forbes Digital Summit con Federico Tota, Country Leader Adobe Italia.

Il Forbes Digital Summit si è svolto nell’ambito di ITForum 2019 e ha costituito la prima manifestazione in Italia destinata a dare la parola ai protagonisti mondiali dell’innovazione digitale. Brevi pitch da 20 minuti ciascuno hanno visto alternarsi sul palco della Forbes Arena i responsabili di numerose aziende leader.

L’articolo

Categoria: 

Paola Egonu racconta come è diventata una schiacciatrice da record grazie a Mila e Shiro

Paola Egonu in outfit EA7 Emporio Armani.

Articolo tratto dal numero di luglio 2019 di Forbes Italia. Abbonati. 

“La più grande soddisfazione? È stata la vittoria della Champions League il 18 maggio 2019 a Berlino. Il più grande rimpianto, invece, il Mondiale del 2018”. Un traguardo raggiunto e uno sfiorato. Un successo e un fallimento. Ma si può davvero parlare di fallimento quando ad appena 20 anni sei lì a giocartela fino alla fine, in alcune delle competizioni sportive più prestigiose al mondo? Paola Egonu, classe 1998, pallavolista e 189 cm di altezza, è diventata in poco tempo la beniamina di milioni di italiani che hanno gioito e pianto insieme a lei durante l’ultimo campionato mondiale...

Categoria: 

Scompare Lee Iacocca, il padre della Mustang e l’uomo che salvò la Chrysler

Lee Iacocca è morto all’età di 94. (Photo by Charley Gallay/Getty Images)

David Kiley per Forbes.com

Lee Iacocca, che ha guidato sia Ford che Chrysler in momenti diversi della sua carriera leggendaria e che è stato il padre della Mustang e del minivan, è morto oggi a 94 anni a causa di complicazioni legate al Parkinson.

Iacocca è stato l’ultimo gigante dei ceo dell’industria automobilistica statunitense, riconosciuto come il leader dell’industria automobilistica americana per due decenni fino a quando non è stato costretto a lasciare Chrysler. Ha avuto un tale successo come venditore, anche come amministratore delegato, che è apparso in molte delle pubblicità TV e stampa di Chrysler durante il suo mandato. La gente si fidava di lui, anche se era un venditore di automobili.

Ed era così ammirato e aveva un riconoscimento così enorme che in molti pensavano si pote...

Categoria: 

Net-a-Porter lancia una sezione di alta gioielleria su invito

(Courtesy Net-a-porter)

Una sezione digitale di alta gioielleria “su invito”, si avete capito bene. Che, per essere ancora più esclusiva, sarà dedicata ai clienti più fedeli della piattaforma. È il nuovo progetto di Net-a-porter, e-commerce londinese fondato nel 2000, che ha annunciato il lancio di EIP Privé (acronimo di Extremely Important People), uno spazio digitale che venderà gioielli di lusso solo su invito, molti dei quali disponibili solo offline.

Categoria: 

Oracle e la digital transformation al Forbes Digital Summit

Alessandro Ippolito, Technology Country Leader di Oracle.

Come aiutare i clienti a massimizzare gli investimenti fatti per la trasformazione digitale? Quali sono le ricadute della tecnologia per chi utilizza i servizi delle istituzioni finanziarie in termini di semplificazione, servizi più fluidi, time to market e ottimizzazione dei processi?

Forbes ne ha discusso nell’ambito del Forbes Digital Summit con Alessandro Ippolito, Technology Country Leader di Oracle.

Il Forbes Digital Summit si è svolto nell’ambito di ITForum 2019 e ha costituito la prima manifestazione in Italia destinata a dare la parola ai protagonisti mondiali dell’innovazione digitale. Brevi pitch da 20 minuti ciascuno hanno visto alternarsi sul palco della Forbes Arena i responsabili di...

Categoria: 

Warren Buffett fa la sua più grande donazione di sempre: 3,6 miliardi di dollari

Warren Buffett ha un patrimonio stimato di (Steve Pope/Getty Images)

Il quarto uomo più ricco del mondo, Warren Buffett, si prepara a donare 3,6 miliardi di dollari in beneficienza. La donazione che avverrà in azioni della sua holding di investimenti Berkshire Hathaway, sarà la più grande di sempre per il magnate, superando i 3,4 miliardi donati la scorsa estate.

Oltre alla Gates Foundation, i destinatari della generosità del presidente di Berkshire Hathaway saranno la Susan Thompson Buffett Foundation, la Sherwood Foundation, la Howard G. Buffett Foundation e la NoVo Foundation. Prendendo il nome dalla defunta moglie di Buffett, la Susan Thompson Buffett Foundation si concentra sull’offerta di borse di studio per studenti del Nebraska, mentre le altre tre fondazioni sono gestite dai figli di Buffett e si concentrano su iniziative di povertà e giustizia sociale.

Buffett è uno dei fondatori del

Categoria: 

La Francia che investe in tecnologia alle porte di Milano

Un momento dell’inaugurazione del data center di Cornaredo (Courtesy DATA4)

In quanti conoscono il Campus di Cornaredo? Si tratta del primo hub dedicato al digital fra il Bacino del Mediterraneo e l’Europa. Si trova in una posizione privilegiata, a solo 15 minuti da Milano e a 3 Km dal cosiddetto Milan Internet Exchange. Dispone di un serie di risorse di primo livello, quali un’infrastruttura ad alto voltaggio ‘power-resilient’ e l’iperconnettività.

Proprio qui, alle porte di Milano, ha deciso di effettuare uno dei suoi investimenti DATA4, operatore francese che si muove su un orizzonte europeo finanziando, progettando, costruendo e gestendo data center per fornire soluzioni di colocation scalabili, e ad alte prestazioni a operatori cloud, società di servizi digitali e grandi e medie imprese. L’investimento di DATA4 a Milano segue quelli già effettuati a Parigi, Lussemburgo e Madrid...

Categoria: 

Le 4 sfide che attendono Christine Lagarde alla Bce

Christine Lagarde, nominata ieri al vertice della Bce (Chip Somodevilla/Getty Images)

Christine Lagarde, attuale direttore del Fondo monetario internazionale (Fmi), è stata nominata ieri futuro presidente della Banca centrale europea (Bce). Nel suo curriculum vanta la positiva gestione delle crisi finanziarie in Grecia e in Argentina, ma alcuni osservatori hanno messo in dubbio le sue competenze di politica monetaria. Soprattutto però sarà chiamata a raccogliere la pesante eredità della presidenza di Mario Draghi.

Ma quali saranno le sfide a cui il nuovo presidente dell’Eurotower dovrà andare incontro? Franco Bruni, professore di teoria e politica monetar...

Categoria: 

Pages