Oltre la Linea

Gli Stati Uniti verso la guerra con l’Iran?

Redatto da Oltre la Linea.

La scorsa settimana, il Venezuela era nel mirino dell’America. “Anche se preferiremmo una soluzione pacifica, l’azione militare è ancora possibile”, ha tuonato il segretario di stato Mike Pompeo. “Se è ciò che bisogna fare, sarà ciò che gli Stati Uniti faranno”.

John Bolton ha ammonito Vladimir Putin ai sensi della dottrina Monroe: “Questo è il nostro emisfero. Non è il luogo in cui i russi possono interferire”.

Dopo che l’esercito venezuelano ha deciso di non rivoltarsi contro Nicolas Maduro, domenica notte è stata la volta dell’Iran. Bolton ha ordinato alla USS Abraham Lincoln di “mandare un chiaro messaggio al regime iraniano: qual...

Categoria: 
Tags: 

Golan, proteste per il meeting del governo israeliano

Redatto da Oltre la Linea.

Il popolo del Golan siriano occupato ha condannato l’iniziativa provocatoria degli occupanti israeliani di tenere la riunione del loro governo nel Golan e di intitolare un insediamento al presidente americano Donald Trump.

Queste procedure sono nulle e prive di validità in quanto violano le leggi internazionali e la Carta dell’Onu, hanno detto le genti del Golan, sottolineando che questi passi provocatori non cambieranno il fatto storico che il Golan è terra araba siriana. Hanno ribadito il loro diritto di contrastare tutti i piani d’occupazione.

Tenere la riunione del governo d’Israele nel Golan siriano occupato profana la sa...

Categoria: 

Il ritorno del pensiero realista nelle relazioni internazionali

Redatto da Oltre la Linea.

Quando, nei primi anni ‘90, è finita la Guerra Fredda, molti studiosi delle relazioni internazionali hanno concluso che il realismo come approccio teoretico avrebbe gradualmente perso la sua capacità di spiegare le relazioni internazionali.

L’emergere di un’egemonia americana senza alcun rivale, l’adesione dei paesi ex-comunisti in Europa centrale e orientale alle organizzazioni occidentali come la NATO e l’UE, l’ingr...

Categoria: 

Ehi antirazzisti, ma siamo tutti uguali o no?

Redatto da Oltre la Linea.

Gli antirazzisti sono una categoria fantastica. Strepitano e urlano alla dicriminazione per qualsiasi azione sia da loro ritenuta – spesso in modo completamente isterico quando non addirittura inventato – offensiva o lesiva delle altre razze. A loro volta negano l’esistenza delle razze medesime, perché “siamo tutti uguali”, lo ha detto l’Unesco (senza prove scientifiche) nel 1950 e lo ha ribadito in tono ancora più estremo sempre l’Unesco (di nuovo senza prove scientifiche) nel ...

Categoria: 

Alain de Benoist: discorso per un’Europa illiberale

Redatto da Oltre la Linea.

Alain de Benoist è saggista, filosofo, autore di un centinaio di opere relative alla filosofia politica e alla storia delle idee. Ha appena pubblicato Contro il liberalismo. La società non è un mercato, per le Edizioni di Rocher. Interveniva al sesto colloquio dell’Istituto ILIADE, «Europa, l’epoca delle frontiere», il 6 aprile 2019:

Signore e signori, cari amici,

Vorrei parlarvi di un fenomeno relativamente nuovo e non privo di legami con...

Categoria: 

Salvini – USA, perché può essere una svolta

Redatto da Oltre la Linea.

Salvini a Washington usa parole chiare e dure: “Le risorse per la flat tax ci devono essere. Non è una scelta: al massimo si possono rimodulare i tempi. L’Unione Europea ha ammazzato un popolo e spalancato le porte alla Cina. L’Italia non è la Grecia e Bruxelles se ne farà una ragione. Faccio parte di un governo che in Europa non si accontenta più delle briciole”.

Al netto della condivisione o meno del provvedimento lanciato da Salvini e dalla Lega, ridurre le tasse sul serio in Italia (non con insignificanti percentili, ma con tagli decisi e consistenti) sarebbe una svolta. Se per tutto ciò si ch...

Categoria: 

Landini umiliato: gli iscritti alla Cgil votano Lega

Redatto da Oltre la Linea.

Mentre il Segretario della Cgil Maurizio Landini annuncia che il suo sindacato sarà “di nuovo in piazza per costringere il governo ad aprire il confronto sin qui mancato”, come riporta Libero un sondaggio Ipsos rivela che alle elezioni europee quasi il 40 per cento degli iscritti al suo sindacato ha votato i giallo-verdi e il gradimento personal...

Categoria: 

“Sovranità o barbarie”, il saggio che sfida la sinistra

Redatto da Oltre la Linea.

La sinistra può essere sovranista? Il giornalista Thomas Fazi e l’economista australiano William Mitchell dicono di sì, e se non lo è più è oggi tempo che essa riporti la questione della sovranità economica al centro del proprio programma.
“Sovranità o barbarie. Il ritorno della questione nazionale”, edito da Meltemi, è il primo volume della nuova collana Visioni eretiche curata dal giornalista Carlo Formenti. Un saggio sco...
Categoria: 

Pages