Oltre la Linea

Sbarchi clandestini, continua l’impennata: a settembre quasi 2500

Redatto da Oltre la Linea.

La situazione degli sbarchi di clandestini sembra andare in una direzione nuovamente degenerativa. Oltre 2500 gli attracchi nel mese di settembre 2019, un aumento del 150% rispetto ai 947 dello stesso mese del 2018. Già verso la fine del mese avevamo registrato una crescita triplicata del fenomeno, nelle settimane immediatamente successive alla caduta del governo gi...

Categoria: 

Svezia, alunni obbligati a partecipare agli scioperi di Greta

Redatto da Oltre la Linea.

In Svezia gli alunni sono costretti a partecipare agli scioperi per il clima lanciati dall’attivista Greta Thunberg. Come riporta Voice of Europe, una scuola a Umeå, nella regione settentrionale della Svezia, ha costretto i suoi alunni di età compresa tra 6 e 11 anni a partecipare allo sciopero climatico dello scorso venerdì – nonostante la costituzione svedese proibisca la partecipazione obbligato...

Categoria: 

Flat Tax, aiuti alle famiglie: così l’Ungheria cresce 4 volte la zona Euro

Redatto da Oltre la Linea.

Flat Tax al centro di un lavoro impostato alla crescita: un dato a cui l’Ungheria di Viktor Orban, in senso buono, non è sfuggito negli ultimi anni. Che mostrano tendenze sempre confortanti: il Paese è cresciuto del 4% nel 2017 e prevedeva chiudere il 2019 al + 3,2%. Il tempo è al passato non a caso: al 2 ottobre, i numeri sono ancora più alti. E i salari seguono lo stesso andazzo. Il tutto mentre la zona Euro, come sempre, arranca.

Flat Tax e crescita

Categoria: 

Il Copasir convoca Conte dopo visita di Barr a Roma

Redatto da Oltre la Linea.

Giuseppe Conte convocato dal Copasir dopo la visita del Procuratore generale Usa William Barr in Italia. Il premier Giuseppe Conte, titolare della delega ai servizi segreti, potrebbe essere chiamato a riferire davanti al Copasir sui contatti tra il ministro della giustizia statunitense William Barr e i capi dei servizi segreti italiani. A quanto apprende l’Adnkronos, l’ipotesi di convocare il presidente del consiglio verrebbe sollecitata da alcuni membri.

Si starebbe tuttavia valut...

Categoria: 

Per aspera ad astra: significato, storia e uso di un motto millenario

Redatto da Oltre la Linea.

“Per aspera ad astra” è uno dei motti latini più conosciuti, oggetto di svariati utilizzi, tra frasi social e tatuaggi vari. Nonostante ciò, non tutti ne conoscono il significato e l’origine.

Per aspera ad astra: cosa significa href="https://oltrelalinea.news/2019/10/02/per-aspera-ad-astra/" title="Per aspera ad astra: significato, storia e uso di un motto millenario" rel="nofollow">

Redatto da Oltre la Linea.

“Per aspera ad astra” è uno dei motti latini più conosciuti, oggetto di svariati utilizzi, tra frasi social e tatuaggi vari. Nonostante ciò, non tutti ne conoscono il significato e l’origine.

Per aspera ad astra: cosa significahttps://oltrelalinea.news/wp-content/uploads/2019/10/Per-aspera-ad-astra..." alt="Per aspera ad astra" width="300" height="217" srcset="https://oltrelalinea.news/wp-content/uploads/2019/10/Per-aspera-ad-astra... 300w, https://oltrelalinea.news/wp-content/uploads/2019/10/Per-aspera-ad-astra... 768w, https://oltrela...

Categoria: 

Lorenzo Fioramonti, ministro dell’Istruzione o dell’Assurdo?

Redatto da Oltre la Linea.

Lorenzo Fioramonti è già una specie di mito. In senso comico, s’intenda. Il ministro dell’istruzione, in meno di un mese di attività, si è già distinto per idee e programmi assolutamente sconvolgenti. Merendine, ambiente e assenze giustificate sono la sintesi di un’esperienza di governo che si preannuncia esaltante. Ma che lo stesso governo giallo-fucsia, con tutti i suoi limiti, per ora non sembra prendere granché in ...

Categoria: 

In Grecia l’austerità uccide in silenzio: sospesa la chemioterapia

Redatto da Oltre la Linea.

In Grecia l’austerità ha mietuto altre vittime. Infatti, sono stati sospesi tutti i trattamenti di chemioterapia per i malati di cancro: le loro cure sono state rinviate a tempo indeterminato, a causa di mancanza di fondi. I pazienti sono stati informati per via telefonica di questa decisione il giorno giovedì 19 settembre. Addirittura, gli impiegati ospedalieri hanno appreso la notizia dai loro stessi pazienti oncologici, piuttosto che dai loro superiori: così ha riferito il medico Mihalis Rizos, presidente presso l’ospedale Attiko ICU ad Atene, a documentonews.gr.

<...>

Categoria: 

Pages