Oltre la Linea

Riace, schiaffo a Lucano: stravince la Lega

Redatto da Oltre la Linea.

A Riace, il paesino del “modello Lucano”, il sindaco dell’accoglienza, quello dei migranti che ripopolano le terre abbandonate dagli italiani, ebbene sì, vince ancora la Lega con oltre il 30% dei consensi. Ma non solo, anche a Lampedusa il Carroccio è primo: e con una percentuale ancora più schiacciante: 45,85%.

Sì, proprio Lampedusa la cittadina dell’ex-sindaco Giusy Nicolini, insignita di non si sa quanti premi “umanitari” p...

Categoria: 

Quel fallimento chiamato Unione Europea

Redatto da Oltre la Linea.

Il disastro degli ultimi 30 anni

Il voto di ieri ha emesso giudizi chiari: l’Unione Europea è un fallimento. Non si tratta ancora di una sentenza definitiva, come del resto ci aspettavamo: i sovranisti non sono la maggioranza dell’assemblea continentale, complice anche la scelta dei vincitori ungheresi di rimanere nel PPE, ma in ogni caso hanno lanciato un messaggio chiaro in molti Paesi: in Gran Bretagna con il successo clamoroso del Brexit Party, in Francia con la https://oltrelalinea.news/2019/05/26/francia-rn-supera-macron-le-pen-sci......

Categoria: 

+Europa torna a casa: ancora sotto la soglia di sbarramento

Redatto da Oltre la Linea.

+Europa proprio non ci riesce, è più forte di lei. Il partito fondato da Emma Bonino sbaglia ancora, e proprio in casa, in Europa. Il risultato è così ridicolo e meraviglioso che stiamo scrivendo questo articolo col sorriso.

Non solo assistiamo al trionfo della Lega e all’avanzata di Fratelli d’Italia, ma osserviamo anche la completa disfatta di partiti come +Europa, (3,1%) Europa Verde (2,3%) e La Sinistra (1,7%). Ora lasciamo ai grandi giornalisti italiani il compito di snaturare l’esattezza...

Categoria: 

Germania, tracollo socialisti e Merkel perde terreno

Redatto da Oltre la Linea.

Come conferma l’Ansa, alle Europee in Germania l’Unione Cdu-Csu di Angela Merkel si conferma il primo partito negli exit poll per le europee con il 27.5%, ma perde il 7,8%. L’Spd otterrebbe 15,6%, perdendo l’11,9%. Successo dei Verdi: arrivano al 20.5%, con un +9.8%, ben oltre le attese, e diventano il secondo partito. L’AfD sta al 10.5%, +3,4%. Secondo i dati degli exit poll di Ard, i Verdi potrebbero addirittura arrivare al 22%. Quanto alle altre liste, la Linke sarebbe al 5,5% (-1,9), i lib...

Categoria: 

Europee: Lega sopra il 30%, crollo M5S

Redatto da Oltre la Linea.

Le proiezioni dalle urne delle elezioni europee confermano il grande risultato della Lega di Salvini che supera saldamente il 30% dei voti. Come preventivato da diversi exit poll, è confermato il sorpasso del Partito Democratico sul Movimento 5 Stelle. +Europa di Emma Bonino non supera la soglia di sbarramento.

(prime 4.055 sezioni su 61.576):

LEGA: 33,66%
PARTITO DEMOCRATICO: 23,55%
M5S: 16,62%

FORZA ITALIA: 7,8...

Categoria: 

Lega primo partito al 32%

Redatto da Oltre la Linea.

Appena prima della mezzanotte è giunta la prima proiezione dalla chiusura delle urne per le elezioni europee. La Lega si conferma primo partito con il 32%, segue il PD con il 21,7% e sorpassa il M5S che si ferma al 19.6

Fonte: SWG; copertura 13%

LEGA: 32%
PARTITO DEMOCRATICO: 21,7%
M5S: 19.6%

FORZA ITALIA: 8.6%
FRATELLI D’ITALIA: 6,2%
+EUROPA: 3,9%
LA SINISTRA: 1,7%

(la redazione)

L'articolo Lega primo partito al 32% originale proviene da https://oltrelalinea.n...

Categoria: 
Tags: 

UK, Brexit Party di Farage primo partito con il 31.6%

Redatto da Oltre la Linea.

Il debutto del Brexit Party in Inghilterra scompiglia le carte della politica britannica.

Secondo le ultime proiezioni, il partito di Nigel Farage raccoglie il 31.6% dei voti alle elezioni europee, distaccando il secondo partito, ovvero i Labour, di oltre dieci punti, e ottenendo 24 seggi. Il partito laburista è attualmente dato al 19.1%, mentre i conservatori della premier dimissionaria Theresa May crollano al 12.4%.

Nel caso di un ormai certo trionfo alle Europee, il Brexit Party è pronto a dare battaglia anche in patria, con l’ex sindaco di Londra, Boris Johnson, che apre all’ipotesi no deal: “Fuori dall’Ue il 31 ottobre, con o senz’accordo”.

(la redazione)

L'articolo

Categoria: 

Ungheria, trionfo di Orban con il 56% dei voti

Redatto da Oltre la Linea.

Gli exit poll per le elezioni europee in Ungheria, secondo i numeri forniti da Europe Elects, danno il partito del premier Viktor Orban, Fidesz, in testa con il 56% dei voti. Il risultato è superiore di 4 punti percentuali rispetto alle elezioni europee del 2014. Anche l’affluenza è in aumento rispetto al dato di cinque anni fa: 30,5% contro 28.97%.

Il partito di destra Jobbik raccoglie il 12% dei voti, mentre i Socialisti di Mszp si piazzano terzi con l’11% dei voti. Peggio va la Coalizione democratica, la Dk, che non va oltre il 10%, mentre i liberali pro-UE di Momentum, movimento radicato quasi esclusivamente a Budapest...

Categoria: 

Francia, RN supera Macron. Le Pen: sciogliere l’Assemblea Nazionale

Redatto da Oltre la Linea.

L’alta affluenza sta premiando nelle urne il Rassemblement National, il partito di Marine Le Pen. Alle ore 17 di oggi, riferisce l’ANSA citando il ministero dell’Interno di Parigi, il livello di partecipazione alle elezioni europee è stato del 43,29% contro il 35% del 2014.

Secondo i primi exit poll di IPSOS per France 2, il Rassemblement National si troverebbe in testa con il 23,2% dei ...

Categoria: 

Sovranismo: possiamo cambiare verso, non ancora la storia

Redatto da Oltre la Linea.

Il sovranismo europeo se la giocherà quasi alla pari con l’europeismo spinto. Ma non facciamoci illusioni, le possibilità di ottenere una maggioranza nell’assemblea continentale sono praticamente nulle.

Popolari, socialisti e liberali saranno ancora la voce maggioritaria, salvo sorprese veramente imprevedibili. In tutto ciò, quasi nessuno menziona il fatto che ciò che andi...

Categoria: 

Pages