Oltre la Linea

La farsa del #MeToo: perché la guerra fra sessi è inutile

Redatto da Oltre la Linea.

Diceva il filosofo Costanzo Preve: «Laddove la guerra fra le classi disturbava pur sempre l’economia, la guerra fra i sessi non la disturba affatto», dal momento in cui «la correlata diminuzione della solidarietà fra maschi e femmine» è esattamente uno degli obiettivi del sistema capitalistico.

Lo ha sottolineato anche Giulio Trevisani: parlando delle «due concezioni» con cui si è storicamente delineata la questione femminile, ha infatti affermato che quella «borghese [è] caratterizzata dalle rivendicazioni delle donne della borghesia, che si sforzano di raggiungere la parità di diritti con gli uomini», mentre «la seconda, proletaria, [è] caratterizzata dalla consapevolezza che non basta...

Categoria: 

Da Romolo a Caino: “fratelli coltelli” nei miti di fondazione

Redatto da Oltre la Linea.

L’uscita nelle sale del film “Il primo re” di Matteo Rovere sta destando particolare attenzione per come è stato affrontato dal regista il tema inerente alla fondazione della città che per secoli dominerà incontrastata nell’antichità : Roma. Romolo dopo aver ucciso suo fratello Remo, ovvero dopo aver utilizzato la violenza al momento opportuno, fonderà una civiltà che influenzerà il mondo intero, con le proprie istituzioni militari, civili e politiche e con le proprie arti.

Presso tutti i pop...

Categoria: 

Lo scrittore che falsifica la storia per la propaganda UE

Redatto da Oltre la Linea.

Lo scrittore viennese Robert Menasse è un autore di talento, e un propagandista per l’Unione Europea. Ha vinto numerosi premi letterari, incluso il German Book Prize (equiparabile al Booker Prize) per il suo romanzo del 2017 “The Capital”, una crime story ambientata a Bruxelles che è stata elogiata come “il primo gra...

Categoria: 

Le armi legali di Washington per il controllo del mondo

Redatto da Oltre la Linea.

Uno degli aspetti più disturbanti dei precedenti due anni di politica estera di Donald Trump è la presunzione che le decisioni compiute degli Stati Uniti siano vincolanti per tutto il resto del mondo. A parte in tempi di guerra, nessun’altra nazione ha mai cercato di impedire ad altri paesi di avere rapporti commerciali tra loro.

E gli Stati Uniti, caso unico nella storia, hanno anche cercato di penalizzare altri paesi per c...

Categoria: 

Salvini su Juncker: “dopo il 27 maggio non sarai più niente!”

Redatto da Oltre la Linea.

Non usa mezzi termini Matteo Salvini nei confronti del Presidente della Commissione Europea Jean-Claude Juncker: “dal 27 maggio (data delle prossime elezioni europee) non sarà più niente”.

Il botta e riposta tra il Ministro degli Interni e il burocrate europeo è scattato dopo che, quest’ultimo, ha espresso dubbi sull’attuale Legge di Bilancio approvata dal governo giallo-verde, intimando la necessità di una manovra correttiva.

Un ripensamento in tal senso non è nelle idee di Matteo Salvini, il quale ha affermato “stiamo parlando del nulla”. Lo st...

Categoria: 

“Così la sinistra dava le case popolari agli immigrati”

Redatto da Oltre la Linea.

Per anni, a Sesto S.Giovanni, i cittadini italiani si sono visti superare delle graduatorie per l’assegnazione delle case popolari dagli immigrati. C’era chi, infatti, sosteneva non fosse possibile «premiare» i cittadini italiani e garantire loro un diritto sacrosanto – a discapito di chi cittadino non lo è.

Ma da quando il centro-destra ha vinto le elezioni e il posto di assessore lo ha occupato Claudio D’Amico, la situazione si è capovolta. A dimostrazione che, negli anni precedenti, ciò che mancava era la volontà politica. Null’altro. A dimostrarlo sono i numeri. «Nel 2016 la sinistra aveva assegnato 32 alloggi, di cui 29 a stranieri», spiega D’Amico al

Categoria: 

A destra la cultura è viva, parola di Christian Raimo

Redatto da Oltre la Linea.

E fu così che in un pomeriggio di febbraio, dopo un semplice post su Facebook, crollò come un castello di carte il mito dell’Untermensch di destra, privo di cultura, intellettualmente senza spessore e, soprattutto, immeritevole di ottenere spazio nel dibattito pubblico, rilegato nell’eterna fogna tanto cara a certi slogan.

L’occasione per riflettere sul successo dell’offer...

Categoria: 

“Un’Unione Europea nazista?”: inchiesta sul progetto europeo

Redatto da Oltre la Linea.

Uno dei pilastri dell’Establishment dell’«ordine» Europeo – il giornale “Frankfurter Allgemeiner” – ha toccato un un nervo scoperto. Ha pubblicato un op-ed [un articolo scritto da un esterno alla testata, N.d.R.] intitolato “Un’Unione Europea nazista?”. In questo scritto, la testata specula sulla possibilità o meno che l’attuale UE, dominata dalla Germania, possa essere recepita come una lineare estensi...

Categoria: 

ISIS, Inghilterra pronta a bloccare il ritorno dei foreign fighters

Redatto da Oltre la Linea.

In una rara dichiarazione pubblica, il capo del MI6 Alex Younger ha detto che i militanti ISIS di ritorno in Inghilterra hanno acquisito “capacità e collegamenti” che li renderebbero una minaccia concreta. La dichiarazione è stata rilasciata in seguito al dibattito che sta ruotando attorno alla studentessa di East London Shamima Begum, la cui famiglia ha chiesto all’Inghilterra di farla ritornare a casa dopo che è fuggita per unirsi all’ISIS nel 2015.

Categoria: 

Pages