Oltre la Linea

“C’è tempo”, il nuovo polpettone buonista di Walter Veltroni

Redatto da Oltre la Linea.

Esce il nuovo film di Walter Veltroni C’è Tempo ed ecco che Repubblica.it dedica uno ampio speciale al nuovo polpettone buonista dell’ex sindaco di Roma.  «Favola arcobaleno» scrive Repubblica. «Per il debutto nel cinema di finzione, dopo quattro documentari da regista, Walter Veltroni ha scelto una favola arcobaleno» un viaggio «per l’Italia tra due fratelli sconosciuti e diversissimi, una caccia al tesoro per cinefili».

«L’idea era di far viaggiare i due protagonisti in una macchina, che è quella vera di Stefano Fres...

Categoria: 

Il cappio europeo sull’informazione si sta per stringere

Redatto da Oltre la Linea.

Questa settimana si terrà l’incontro fra Parlamento europeo e Commissione per portare a compimento la nuova normativa sul diritto d’autore e il cappio europeo si stringerà, mettendo in pericolo l’informazione su internet e sui media indipendenti in generale. Successivamente, dal 25 al 28 marzo tutto arriverà alla sessione plenaria del Parlamento europeo, a Strasburgo.

Sembra quasi che ai vertici dell’Unione Europea si stia correndo, col fiato corto, la faccia paonazza e le gambe molli, affinché si possa terminare il lavoro burocratico prima delle elezioni europee di maggio.

Si teme forse che un nuovo Parlamento, probabilmente pieno zeppo di ...

Categoria: 

Il sindaco buonista a Matteo Salvini: “Sparati”

Redatto da Oltre la Linea.

Ieri il Ministro dell’Interno Matteo Salvini si è scagliato sui social contro Ong e Pd. «Questa è l’Italia vera! Altro che la ‘staffetta’ de Partito Democratico sulla nave Ong per i diritti dei clandestini…».

Sotto a questo post, riporta Il Giornale.it, è intervenuto a gamba tesa Michele Strianese, sindaco di San Valentino di Torio e presidente della provincia di Salerno. “Ma sparati” ha commentato i...

Categoria: 

“Si dice che Parigi sia la capitale d’Italia”, la vergognosa intervista di Fazio a Macron

Redatto da Oltre la Linea.

Tutto come da copione. “Gli italiani amano la Francia” è solo una delle frasi fatte proferite dal conduttore di Che tempo che fa durante la vergognosa intervista al presidente francese Emmanuel Macron. “Si dice che Parigi sia la capitale d’Italia” è forse l’affermazione peggiore, mitigata da un “e viceversa” che nulla toglie a un servilismo

Categoria: 

Se la sinistra fa sfilare pure i bimbi al corteo pro-immigrati

Redatto da Oltre la Linea.

La sinistra liberale non si fa alcuno scrupolo e sfrutta persino i bimbi. Al corteo pro-immigrati svoltosi ieri a Milano – «People, prima le persone», giusto per non farsi mancare nemmeno l’inglesismo –  come nota Francesco Borgonovo su La Verità, in prima fila al corteo, con il sindaco di Milano Beppe Sala, c’era un nutrito gruppo di bimbi mandati a sfilare a favore dell’accoglienza senza limiti.

Nella società dello spettacolo, si sa, i bimbi sono uno strumento di propaganda ec...

Categoria: 

Repubblica contro Rai: la cattura del camorrista è meno importante della marcia di Milano

Redatto da Oltre la Linea.

Tutti i giornali, media e televisioni si sono concentrati sulla marcia “antirazzista” di Milano, ignorando clamorosamente quella contro l’imperialismo francese a Roma organizzata dal movimento panafricano lo stesso giorno. Un monopolio assoluto o quasi,  Ma per Repubblica https://www.repubblica.it/cronaca/2019/03/02/news/i_tg_della_rai_sovrani......

Categoria: 

Milano: la marcia degli anti-italiani

Redatto da Oltre la Linea.

Ancora Milano, ancora “antirazzismo” autoreferenziale. La marcia degli anti-italiani, però, ancora una volta non ha nulla a che fare con la lotta alla discriminazioni, ma solo con la solita ipocrisia in salsa sinistrorsa e con il marciume dei media completamente asserviti ad essa. Dopo i flop degli anni scorsi, stavolta i numeri sono più alti: niente a che vedere con le sparate degli organizzatori (200mila persone!) e ancora più divertenti di Repubblica (“oltre 250mila!”), visto che piazza Duomo colma, secondo tutte...

Categoria: 

Follia sinistra Usa: ecco di cosa accusa Donald Trump

Redatto da Oltre la Linea.

Nuovi guai per Donald Trump. I democratici della Camera vogliono mettere sotto indagine il Presidente Donald Trump per i suoi attacchi a tribunali, Dipartimento di giustizia, FBI e soprattutto ai media e giornali. La notizia è stata diffusa da Bloomberg, che cita un funzionario del Congresso americano.

Secondo il funzionario citato, i democratici vogliono accusare il Presidente Donald Trump di abuso d’ufficio per aver defini...

Categoria: 

Pages