alibaba

Il Singles’ Day con il numero uno di Alibaba in Italia

Rodrigo Cipriani Foresio, general manager Alibaba per l’Italia e il sud Europa (Imagoeconomica)

Un miliardo di dollari in un minuto. 12 miliardi nella prima ora. A tanto ammonta il valore delle vendite realizzato da Alibaba all’avvio del cosiddetto Singles’ Day, il giorno dei single che tradizionalmente in Cina si celebra l’11 novembre di ogni anno. Una data che nell’epoca dell’e-commerce è diventata il contraltare asiatico del Black Friday reso popolare da Amazon.
L’11/11, che per Alibaba quest’anno arriva all’undicesima edizione, è così diventata una festa dello shopping a livello internazionale.
Abbiamo...

Categoria: 

Il co-fondatore di Alibaba pronto a spendere miliardi per i Brooklyn Nets

Il Barclays Center a New York (Foto: Shutterstock)

Joseph Tsai, vice presidente e co-fondatore di Alibaba insieme a Jack Ma, è pronto ad acquistare i Brooklyn Nets e il loro stadio per la cifra record di 3,3 miliardi di dollari complessivi.

A dare la notizia per primo è stato il New York Post secondo il quale nei giorni scorsi c’è stata un’accelerata nelle trattative e Tsai sarebbe pronto a chiudere l’operazione sia

Categoria: 

Alibaba e il made in Italy: il caso Moschino

La sede di Alibaba a Hangzhou (Shutterstock)

La Cina è pronta a essere incoronata come il principale mercato mondiale, prima volta nella storia, e così i big player del lusso e della moda ne approfittano per insediarsi nel Paese asiatico alla conquista delle giovani generazioni. Perché i consumatori cinesi hanno pochi competitor sul fattore acquisti, sono curiosi, ricchi, giovani, si informano e, cosa necessaria per l’economia, spendono diventando veri e propri fans di un brand. Ad accelerare l’ingresso delle aziende nella grande Muraglia ci pensa Alibaba, il colosso dell’e-commerce che ha un volume d’affari di circa 853 miliardi di dollari e che nell’anno corrente ha registrato 100 milioni...

Categoria: 

Come usano la blockchain aziende del calibro di Allianz, Amazon e Alibaba

(Forbes Italia)

Estratto dal numero del 30 aprile di Forbes Magazine dedicato alla classifica Blockchain 50.

 

Allianz SE
Monaco

Il gigante delle assicurazioni ha testato la blockchain per diversi prodotti. Per esempio, una joint venture che vende assicurazioni a copertura dei danni per ritardi dei voli aerei che utilizza uno smart contract capace di avviare un reclamo nello stesso momento in cui un volo è in ritardo per un determinato lasso di tempo. Il cliente riceve una notifica sul suo smartphone, accede al suo account bancario e viene effettuato il pagamento.

Piattaforme blockchain utilizzate: Hyperledger Fabric, Corda

Key Leader: Robert Crozier, head of Allianz’’s Global Blockchain Centre of Competence

 

Amazon
Seattle

Amazon Web Services mette a disposizione strumenti blockchain per aiutare le società che vogliono utilizzare la tecnolo...

Categoria: