attualità

Davide Scapaticci: l’uomo più odiato dalle femministe

Redatto da Oltre la Linea.

Davide Scapaticci, bresciano, da diverso tempo si occupa di femminismo contemporaneo, o meglio, di critica al tale fenomeno. Tant’è che a livello social ha raggiunto una certa notorietà meritandosi, di diritto, l’appellativo di “uomo più odiato dalle femministe italiane”.

Con la sua pagina denominata “Cara, sei femminista” (bannata una decina di volte e ora non più presente) ha messo in evidenza per lungo tempo, con sarcasmo, le varie incongruenza delle derive ideolo...

Categoria: 

Enrico Giovannini: “No, l’ambientalismo non è roba da ricchi. Ma non facciamo gli errori di Macron coi gilet gialli”

C’è il rischio che la missione ambientalista diventi un altro campo di contrapposizione tra élite e popolo, come la rivolta dei gilet gialli dimostra. Giovannini: “Serve la giusta transizione ecologica per minimizzare l’impatto sui più poveri, che godranno invece della nuova crescita economica”

Categoria: 

Enrico Giovannini: “No, l’ambientalismo non è roba da ricchi. Ma non facciamo gli errori di Macron coi gilet gialli”

C’è il rischio che la missione ambientalista diventi un altro campo di contrapposizione tra élite e popolo, come la rivolta dei gilet gialli dimostra. Giovannini: “Serve la giusta transizione ecologica per minimizzare l’impatto sui più poveri, che godranno invece della nuova crescita economica”

Categoria: 
Fonte: 

Perché la difesa (in casa) è sempre legittima

Redatto da Oltre la Linea.

La legittima difesa è legge? Beh, quasi. Il provvedimento passa alla Camera ed è in attesa di farlo anche in Senato. Nel frattempo l’esercito dei contestatori continua a premere sul “fallimento dello Stato” che spingerebbe le “persone ad armarsi e farsi giustizia da sole”. Più varie ed eventuali che ascoltiamo più o meno da quando la Lega ha lanciato la proposta. Vediamo perché tali affermazioni sono fuori dalla realtà.

Anzitutto bisognerebbe sottolineare un fatto

Categoria: 

Perché la bocciofila deve essere trasparente e la Casaleggio associati no?

Inflessibili con la casta dei politici ma molto flessibili con gli amici. Sono i grillini, presunti moralizzatori dei mali italiani, che sul “vaffa” ai corrotti, ai doppi incarichi, alle note spese parlamentari hanno costruito la loro fortuna. Tutto in nome della trasparenza, ovviamente. Ma solo quella degli altri.

Montagne di scartoffie

Qui si vuole mettere in evidenza ciò che già Paolo Alli ha notato a proposito di una novità introdotta con la cosiddetta legge “spazzacorrotti” (3/2019) in un articolo in cui, nella sostanza, equipara qualsiasi associazione alle fondazioni e alle associazioni di matrice politica. Basta che nei suoi organi direttivi vi sian...

Categoria: 
Fonte: 

Le app inviano informazioni private a Facebook, anche di chi non è iscritto

Redatto da Oltre la Linea.

Facebook ha raccolto “un grande numero di informazioni personali” di milioni di persone, che esse avessero un account FB o meno, secondo un’indagine condotta dal Wall Street Journal.

Secondo il test compiuto su più di settanta app, condotto con dei software che monitorano le comunicazioni internet, il WSJ ha scoperto che “le app spesso mandano i dati senza alcun avvertimento specifico”, e che “i software di Facebook raccolgono dati da molte applicazioni, anche senza che l’utente usi un...

Categoria: 

Pages