aziende

Cos’hanno in comune aziende come Ferrero, BMW e Lamborghini

(GettyImages)

Un’azienda che agli occhi di un potenziale candidato risulta più attrattiva delle altre lo è sicuramente per quello che offre, per i benefit che dà ai suoi dipendenti, per le azioni di welfare, ma anche per tutto quello che fa per evidenziare, sia internamente che esternamente, la qualità del “brand” come luogo di lavoro e non solo. Attraendo in questo modo sì i lavoratori ma anche consumatori attenti che, in un’ottica di value proposition (ossia di proposta di valori fatta al mercato), tengono particolarmente in considerazione ciò che c’è dietro a un prodotto o a un servizio e non solo quel che appare esteriormente.

L’importanza dell’employer branding per le aziende

Che pertanto ai primi posti, per l’Italia, della

Categoria: 

Chi sono i 6 leader dell’innovazione nelle aziende italiane

©G-A-Mocchetti

In occasione dell’evento The Power of Innovation, lo scorso 2 aprile si è svolta la cerimonia di premiazione del CIO+ Italia Award 2019, l’ottava edizione dell’unico premio in Italia che vede protagonisti i Chief innovation officer delle aziende top medio grandi sul territorio. Ossia i protagonisti della trasformazione digitale che sta cambiando il volto delle aziende.

L’edizione 2019 della manifestazione ha catturato in maniera ancora più evidente questo fenomeno, che si manifesta trasversalmente ai settori d’impresa. Come ha chiarito Anthony Saccon

Categoria: 

La classifica delle migliori aziende dove lavorare in Italia

(GettyImages)

Per il 18° anno consecutivo, Great Place to Work Italia ha pubblicato la classifica delle migliori aziende per le quali lavorare in Italia: i Best Workplaces Italia 2019. Sono state premiate 50 aziende che rappresentano l’eccellenza dei luoghi di lavoro in Italia, ossia gli ambienti migliori nei quali aspirare a lavorare.

La classi...

Categoria: