boldrini

Boldrini contro la “strumentalizzazione di Bibbiano”. Ma lei fa lo stesso con i “migranti”

Redatto da Oltre la Linea.

Laura Boldrini tuona contro la “strumentalizzazione” dei bambini di Bibbiano. Parola standard ormai usata da tutto l’ambiente politicamente corretto quando non si vuole permettere una denuncia che non vada contro Salvini, la Lega o qualsiasi partito non allineato alla cosiddetta “sinistra”, di cui abbiamo avuto proprio in qiuesti giorni brillante testimonianza con l’articolo pubblicato sul

Categoria: 

Fico come Boldrini: un insulto agli italiani

Redatto da Oltre la Linea.

Fanno di tutto per farcela odiare, questa Festa della Repubblica. Ogni anno, o quasi,. Una celebrazione che in fin dei conti rappresenterebbe l’unità dello Stato, elemento imprescindibile da qualsiasi ideologia o visione politica, ma niente. Come la Boldrini due anni fa con le sue facce quasi disgustate al passaggio della Folgore, così Roberto Fico oggi. Le parole del presidente della Camera sono un insulto agli italiani.

Fico oggi ha superato ogni limite della decenza e del rispetto, nel momento in cui ha affermato che “oggi è la festa di tutti q...

Categoria: 

Laura Boldrini: “Vergogna la manifestazione di CasaPound a Milano”

Redatto da Oltre la Linea.

Laura Boldrini si scaglia contro la manifestazione-concerto organizzato da CasaPound a Milano, in programma il prossimo 23 marzo.

«La manifestazione di un gruppo che si autodefinisce fascista sarebbe una vergogna per la città di Milano e per tutto il Paese» ha osservato l’ex Presidente della Camera.

«Altro che cortei in piazza, Casapound va sciolta!». Tutto, ovviamente, nel «rispetto della nostra Costituzione e d...

Categoria: 

Vi ricordate Saviano e Boldrini su Douma? Peccato che era una bufala

Redatto da Oltre la Linea.

Vi ricordate quando Roberto Saviano, Laura Boldrini e altri vip progressisti si tappavano la bocca per «sensibilizzare» l’opinione pubblica sul presunto attacco chimico di Douma, in Siria, del 7 aprile 2018? Ebbene, come ha ricordato recentemente un produttore della BBC siriana, si trattava di una «messa in scena», un false-flag in grande stile. Saviano e company, come al solito, stavano strumentalizzando mediaticamente l’episodio per delegittimare e denigrare la Siria -e in favore dell’imponente campagna diffamatoria portata avanti dall’Occidente e dalle monarchie assolute del Golfo contro Damasco.

Il video di Douma? ...

Categoria: