cannes

Cannes, Alain Delon nel mirino delle femministe: “Razzista”

Redatto da Oltre la Linea.

Le femministe americane vogliono che non venga consegnata la Palma d’Oro al «razzista», «omofobo» e naturalmente «sessita» Alain Delon. Come riporta Il Foglio, l’associazione femminista americana Woman and Hollywood ha chiesto a Thierry Frémaux, delegato del Festival di Cannes che si tiene in questi giorni, di fare retromarcia sulla scelta di premiare il celebre attore francese accusato di «sessismo» e «omofobia».

Categoria: