caratteristiche

L’elettore medio di “sinistra”: tre caratteristiche

Redatto da Oltre la Linea.

L’elettore medio di “sinistra” presenta svariate caratteristiche. Tra tutte, credo che tre spicchino in particolar modo:

1. Nella migliore delle ipotesi, è una sorta di “apolitico” non necessariamente legato al PD, ma  che di fatto vota tutti i partiti che in qualche maniera ne fanno il gioco politico (tra passato e presente: Di Pietro e IDV, LeU, SEL, per citare le formazioni, mentre Luigi De Magistris può essere il valido esempio di un contesto locale). In virtù di ciò, è straconvinto di valutare le pers...

Categoria: 

«Se la generazione diventa riproduzione, perde le sue caratteristiche umane»

Quando si parla del nascere degli esseri umani, mai dimenticare che riproduzione, procreazione e generazione non sono sinonimi, ma cose molto diverse fra loro. Oggi la generazione è appiattita sulla riproduzione perché si è perso il senso della relazione, dell’intersoggettività, della generatività, che è esperienza a cui è chiamata ogni persona: padri e madri, figli, nonni. Potrebbe essere questa una sintesi dei contenuti dell’incontro “Essere generativi in famiglia e nella società civile” promosso dall’associazione culturale Esserci e dall’associazione Nonni 2.0 presso il Centro culturale e artistico francescano Rosetum, che ha visto la partecipazione di Eugenia Scabini, una delle più grandi psicologhe italiane della famiglia, e di Lucia Boccacin, ordinario di Sociologia dei processi culturali presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Anche la Scabini è stata docente della Cattolica (ordinario di Psicologia sociale della famiglia e direttrice del Centro studi e ricerche sulla famig...

Categoria: 
Fonte: