chiese

Notre Dame in fiamme: altre chiese sono state incendiate nei giorni precedenti

Redatto da Oltre la Linea.

Incidente o attentato? A seguito dell’incendio che ha divorato la cattedrale di Notre Dame sono in molti a interrogarsi sulla natura del disastro che ha interessato il luogo simbolo della cristianità francese. Ci sono però dei precedenti, come riporta Le Parisien, altre chiese sono state incendiate nellR...

Categoria: 

Francia, chiese profanate: statue distrutte e croci disegnate con gli escrementi

Dijon, Houilles, Lavaur, Nîmes: in una sola settimana almeno quattro chiese sono state profanate in Francia. Il trend è in aumento, tanto che domenica padre Grosjean, sacerdote molto seguito nel paese, ha denunciato pubblicamente l’ondata di attacchi: «Questa violenza è grave e prende di mira i luoghi di culto, oasi di pace per tutti, ferendo i cristiani nella loro fede», ha dichiarato come riportato dal Figaro.

«STATUE POLVERIZZATE»

Ieri la chiesa della parrocchia di Notre Dame, a Dijon, è stata profanata da ignoti, che hanno aperto il tabernacolo e sparpagliato le ostie consacrate per terra. I fedeli hanno visto per primi la profanazione, entrando in chiesa per la messa delle 8 del mattino. «È con molta tristezza che sacerdoti e fedeli hanno scoperto quanto avvenuto stamattina», ha dichiarato ieri in un comunicato la diocesi di Dijon, annunciando una messa di riparazione.

Non è un caso isolato. La chiesa di San Nicola, a Houilles, ha subito tre atti di vandalismo in soli dieci giorni...

Categoria: 
Fonte: 

Medjugorje. Clarissa si fece largo e chiese alla veggente di dire alla Madonna dov’era la sua preghiera.

Medjugorje. Clarissa si fece largo e chiese alla veggente di dire alla Madonna dov’era la sua preghiera.

Mi chiamo Vittoria ed ho 86 anni, Porto nel cuore 4 pellegrinaggi a Medjugorje fatti anni fa. Non dimentico le Messe all’aperto nei mesi estivi con momenti di grande raccoglimento spirituale, poi l’emozione nell’attesa di ascoltare i veggenti, le salite tra le pietre acuminate per raggiungere il Podbrdo (l...

Categoria: 
Fonte: 

Cina. «La bandiera rossa a cinque stelle sventoli alta nei cortili delle chiese»

«La massa dei fedeli della Chiesa Cattolica deve continuare a studiare il “socialismo con caratteristiche cinesi per una nuova era” di Xi Jinping. La bandiera rossa a cinque stelle sventoli alta nei cortili delle chiese». Sono le parole pronunciate da Wang Zuoan, direttore dell’Amministrazione statale per gli affari religiosi (Sara), che ha visitato l’Associazione patriottica (Ccpa) e la Conferenza episcopale cinese (Bcccc) a Pechino.

Wang è stato accolto da monsignor Joseph Ma Yinglin di Kunming, presidente della Bcccc, organismo ritenuto illegittimo e non riconosciuto dal Vaticano, riporta Ucannews. Il prelato è stato ordinato vescovo nel 2006 senza mandato papale e per questo scomunicato. Si tratta di uno dei sette vescovi che, dopo l’accordo provvisorio firmato da Cina e Vaticano, papa Francesco ha perdonato il 22 settembre 2018 e riammesso in seno alla Chiesa cattolica.

«SVILUPPIAMO LA SINICIZZAZIONE»

Monsignor Ma h...

Categoria: 
Fonte: