contro

Un saggio contro la storiografia revisionista neoborbonica

Redatto da Oltre la Linea.

Il “passato che non passa” in Italia assume anche la forma di una polemica sempre più surreale contro gli uomini e le dinamiche che portarono all’unità d’Italia. Certo, la revisione documentata è il sale della storiografia, a patto che non si ecceda con la fantasia e con recriminazioni che poco hanno a che fare con la ricerca seria.

Giancristiano Desiderio col suo saggio “Pontelandolfo 1861. Tutta un’altra storia”, edito da Rubbettino, cerca di porre un argine alla vulgata che trasforma i briganti in eroi...

Categoria: 

Cnn contro i cartoni animati: “Paw Patrol e trenino Thomas fascisti”

Redatto da Oltre la Linea.

 Secondo la Cnn, cartoni animati amatissimi dai più piccoli come Paw Patrol e il trenino Thomas sarebbero fascisti.Sì, avete capito bene, non è una barzelletta. In un articolo delirante intitolato «Perché i bimbi amano i cartoni animati ‘fascisti’ come Paw Patrol e il trenino Thomas» e firmato Elissa Strauss, i più piccoli sono «sono attratti da mondi in cui le identità sono fisse, l’ordine trionfo dell’immaginazione e le trasgressioni sono punite di routine». Lo scontro t...

Categoria: 

Lucrezia Bisignani racconta la sua Disney africana contro l’analfabetismo

Lucrezia Bisignani ha fondato Kukua, startup che insegna ai bambini africani a leggere e scrivere

Articolo tratto dal numero di aprile 2019 di Forbes Italia. Abbonati. 

“Ho viaggiato per il mondo, eppure sono sempre tornata in Africa. Qualcosa mi diceva di rimanere, di capire. Di trovare un modo per contribuire a modellare e influenzare il futuro di questo continente”. Con questo nobile proposito, Lucrezia Bisignani, classe 1991 in arte “Lulu”, ha fondato Kukua, una società di edutainment (termine che deriva dalla crasi delle parole education e entertainment), c...

Categoria: 

Trento: guardie giurate sui bus contro vandali e droga

Redatto da Oltre la Linea.

A Trento, nel tentativo di scongiurare episodi di degrado o spaccio di sostanze stupefacenti, la giunta provinciale guidata da Maurizio Fugatti (Lega) ha introdotto un servizio di controllo straordinario sugli autobus considerati maggiormente a rischio sicurezza. Lo riporta il quotidiano L’Adige.

href="https://oltrelalinea.news/2019/04/01/trento-guardie-giurate-sui-bus-cont..." title="Trento: guardie giurate sui bus contro vandali e droga" rel="nofollow">

Redatto da Oltre la Linea.

A Trento, nel tentativo di scongiurare episodi di degrado o spaccio di sostanze stupefacenti, la giunta provinciale guidata da Maurizio Fugatti (Lega) ha introdotto un servizio di controllo straordinario sugli autobus considerati maggiormente a rischio sicurezza. Lo riporta il quotidiano L’Adige.

Categoria: 

CGIL contro i lavoratori: espone bandiere dell’UE

Redatto da Oltre la Linea.

Giovedì scorso, presso tutte le sedi e le strutture di Cgil, Cisl e Uil sono state esposte le bandiere d’Europa come «segno di forte identità europeista». E rimarranno esposte sino alle elezioni europee del 26 maggio. «I sindacati confederali Cgil Cisl Uil – si legge in una nota unitaria pubblicata dall’Ansa – hanno contribuito fattivamente nella loro storia alla formazione dell’Unione europea pensata come spinta propulsiva ad una nuova comunità transazionale che si riconoscesse nei valori de...

Categoria: 

Siria, pulizia etnica dei curdi contro arabi e cristiani

Redatto da Oltre la Linea.

«In Siria centinaia di migliaia di arabi sono stati cacciati dalle zone cadute sotto il controllo delle milizie curde sostenute da Washington». Lo scrive il corrispondente di Repubblica da Beirut, Paolo Celi, che documenta «lo spostamento forzato di popolazioni sunnite».

«In Siria centinaia di migliaia di arabi sono stati cacciati dalle zone cadute sotto il controllo delle milizie curde sostenute da Washington. Questo spostamento forzato  di popolazioni sunnite – afferma Celi – è ...

Categoria: 

Greta Thunberg contro Trump: “Pazzo pericoloso”

Redatto da Oltre la Linea.

Che dietro il fenomeno Greta Thunberg, ci sia un’accurata strategia di marketing politico ve lo abbiamo già raccontato nei giorni scorsi. Come ha poi correttamente rilevato Marcello Veneziani, «ma credete davvero che una ragazzina paffuta di sedici anni abbia mosso il mondo, l’Onu, i governi, i media in questa “storica” giornata di mobilitazione planetaria per salvare la Terra? Ci voleva lei, coi suoi cartelli e slogan, per scoprire quelle emergenze planetarie? Dai su, non ci vuole molto per capire il marketing politico-mediatico

Categoria: 

Pages