correnti

Il pericolo delle correnti politiche nella magistratura

Redatto da Oltre la Linea.

“La magistratura costituisce un ordine autonomo e indipendente da ogni altro potere” (art. 104 della Costituzione Italiana). Affermazione senz’altro condivisibile, indubbiamente giusta e, ahinoi, ideale. Le leggi comandano chiaramente, la realtà irride loro da sotto i baffi. Se da una parte, infatti, la magistratura non sia ufficialmente controllabile da soggetti terzi, comprendiamo bene come risulti facile far penetrare in essa ideologie e correnti di pensiero.

Non che la cosa in sé sia negativa, dopotutto è nell’animo umano formare queste sovra-a...

Categoria: