delirio

Gad Lerner, ultimo delirio: “Attentato bus figlio dell’odio verso i migranti”

Redatto da Oltre la Linea.

Ennesimo delirio del giornalista radical chic per eccellenza, Gad Lerner. Commentando l’attacco terroristico compiuto da senegalese di 47 anni, Ousseynou Sy, che ha prima sequestrato e poi dato fuoco ad un bus su cui viaggiava una scolaresca, Gad Lerner è riuscito, per l’ennesima volta, nel dare la colpa alle politic...

Categoria: 

“Non faccio figli per il cambiamento climatico”: il delirio #Birthstrike

Redatto da Oltre la Linea.

Con #Birthstrike, le femministe hanno deciso di non avere più figli per via del «cambiamento climatico». Dopo le parole della deputata dem Alexandria Ocasio-Cortez, ecco che su Elle si racconta della donna che ha fondato il movimento #Birthstrike, Blythe Bepino. «Solo un paio di anni fa ho incontrato il mio partner di cui sono profondamente innamorata e con lui ho sentito il desiderio di avere dei...

Categoria: 

Il delirio Politically Correct agli Oscar 2019

Redatto da Oltre la Linea.

Gli Oscar 2019 dimostrano per l’ennesima volta che il mondo dei prodotti d’intrattenimento è palesemente ed inequivocabilmente soggetto al politicamente corretto. Tre Oscar a Black Panther, l’unico film Marvel che non ha entusiasmato le masse e anzi, in alcune parti, ha pure annoiato: eppure ne va a vincere tre statuette, seppur minori. Una di queste statuette (miglior scenografia) ancora grida vendetta, inspiegabile. Poi, Green Book (una specie di “Quasi Amici” in salsa ‘On The Road’) è un film che dimostra la malafede degli Academy.

Film senza infamia e senza lode con, quello sì, un gr...

Categoria: