dibattito

Venezuela, il piano Guaidó per svendere il petrolio agli USA

Redatto da Oltre la Linea.

Per buona parte dei precedenti vent’anni, i critici della politica estera americana hanno evidenziato come, spesso, i paesi in cui si portavano avanti “interventi umanitari” per “restaurare la democrazia” siano quelli con grandi riserve di petrolio. L’analisi degli sforzi americani per provocare il regime change e la “promozione della democrazia” in Venezuela collega questi sforzi al fatto che il paese sudamericano possegga le più grandi riserve petrolifere mondiali.

Categoria: 

Perché non sosteniamo Papa Francesco

Redatto da Oltre la Linea.

Perché non sosteniamo Papa Francesco? Il rapporto con i lettori può essere spesso controverso e difficile, e non è detto che chi ci segue la pensi sempre come noi. Di recente, qualcuno mi ha scritto sulla recente notizia di Bergoglio che, durante la giornata per la vita, ha tuonato severamente contro l’aborto, chiedendo un riequilibrio dell’approccio editoriale di Oltre la Linea che, senza false ipocrisie, ha sempre contestato il Pontefice. Legittimo.

Altrettanto legitti...

Categoria: 

“Parla di schiavitù, è razzista”: censurato il fantasy dell’esordiente

Redatto da Oltre la Linea.

I social possono decidere se un libro può essere pubblicato o meno, pur senza averlo letto? L’esordio letterario della giovane Amélie Zhao, una saga fantasy per adolescenti intitolata “Blood Heir”, era atteso per giugno di quest’anno, dopo che la casa editrice statunitense Delacorte Press le aveva ...

Categoria: 

Lo scandalo che ispirò il sionismo

Redatto da Oltre la Linea.

ll 22 dicembre 1894 Alfred Dreyfus, capo dello Stato Maggiore Francese di origini ebraiche veniva condannato dal tribunale militare con l’accusa di alto tradimento (poi rivelatasi falsa) e conseguente deportazione all’ Isola del Diavolo (Guyana Francese).

Lo scandalo ebbe una forte risonanza nella Francia di fine Ottocento, lacerata dalla sconfitta inferta dalla Prussia a cui fece seguito la proclamazione dell’Impero tedesco a Versailles, e dalla sollevazione della Comune di Parigi culminata nella guerra civile. Il caso in seguito venne riaperto da forze politiche socialiste fino ad assolvere definitivamente l’imputato nel 1906.

Nel corso di questi 12 anni l’opinione pubblica francese si divise in dreyfusards ed antidreyfusards. I primi, intellettuali e politici considerarono l’affair...

Categoria: 

Il Parlamento Europeo riconosce Guaidó, l’Italia no!

Redatto da Oltre la Linea.

Tra l’astensione e le polemiche del M5s e Lega, il Parlamento Europeo ha ufficialmente riconosciuto Juan Guaidò presidente legittimo ad interim del Venezuela.

Non si è fatto attendere il commento, tramite twitter, del diretto interessato, contento di iniziare a cooperare con il Presidente del Parlamento Europeo Antonio Tajani:

Categoria: 

“Per una rinascita nazionale”: così il convegno de “Il Pensiero Forte” a Montecatini

Redatto da Oltre la Linea.

La rivista online Il Pensiero Forte ha fatto le cose decisamente in grande. Grande era il proposito, che suggerisce lo stesso titolo, di riportare la cultura alle questioni urgenti della nazione vilipesa dal pensiero dominante degli ultimi decenni. “Il nostro Paese non è morto nel senso stretto del termine” dice Lorenzo Maria Pacini, caporedattore de...

Categoria: 

Di Maio ha ragione: la rovina dell’Africa è il Franco CFA

Redatto da Oltre la Linea.

Il CFA, originariamente, era chiamato “Franco delle colonie francesi d’Africa”. Ad escludere qualsiasi principio di solidarietà è già l’etimologia della parola stessa. Lo capirebbe anche un bambino. Ma andiamo oltre, procediamo ad un’analisi tecnica elementare anche per le capacità di apprendimento di Repubblica e PD.

I criteri che storicamente disciplinano questa valuta sono la libera trasferibilità, convertibilità e centralizzazione degli scambi. In Paesi come Benin, Burkina Faso, Guinea-Bissau, Costa d’Avorio, Mali, Niger, Senegal, Togo, Camerun, R...

Categoria: 

L’élite è a Davos ma il globalismo è in grande crisi

Redatto da Oltre la Linea.

Mentre le élite finanziarie e politiche del mondo si riuniscono a Davos, sulle Alpi svizzere, per il World Economic Forum, la loro visione globalista di legami commerciali e politici sempre più stretti è sotto attacco – e le prospettive economiche stanno parlano di recessione.

Come scrive Breitbart, il sistema politico britannico è nel caos mentre il paese negozia un disordinato divorzio dall’Unione Europea. Sotto la guida del presidente Donald Trump, gli Stati Uniti stanno imponendo sanzioni commerciali tanto agli amici quanto ai nemici, e il governo è paral...

Categoria: 

Pages