dibattito

Andrea Panconesi ospite mercoledì 15 di Cenacolo Artom

Il Cenacolo va in onda domani sera alle 21.00

Torna domani sera alle 21.00 su Reteconomy (canale 512 di Sky e 260 del  digitale terrestre) il Cenacolo, il talk show che porta la firma dell’imprenditore Arturo Artom. Ispirato al format di Cenacolo Artom, che da anni ospita leader provenienti da differenti settori, dall’arte al design, dall’imprenditoria allo spettacolo, il talk narra in 24 minuti una esperienza di successo dal mondo imprenditoriale e manageriale.

In questo sesso appuntamento, che inaugura la nuova edizione, Artom ospita Andrea Panconesi, ceo di Luisaviaroma.com

Andrea Panconesi è il nipote Luisa Jaquin, la donna che nel 1930 si trasferì a Firenze e insieme al marito aprì un negozio di cappelli in via Roma, nella stessa strada dove oggi sorge la boutique Luisaviaroma. Alla fine degli anni novanta, Andrea Panconesi ha avuto il merito di reinventare la storica boutique e di adattarla all’epoca della rivoluzione digitale: oggi Luisaviaroma.com è un un e-commerce che conta circa...

Categoria: 

Lorenzo Quinn ci spiega com’è nato il simbolo della Biennale

L’opera “Support” di Lorenzo Quinn

Da qualche giorno Venezia ha un nuovo ponte/scultura che seppur giovane e temporaneo ha già riscosso il supporto della gente comune, dei grandi media internazionali e creato un positivo  buzz sui social media. L’artista scultore che lo ha realizzato è Lorenzo Quinn, figlio dell’indimenticabile attore premio Oscar Anthony Quinn. Lorenzo non è nuovo a opere maestose contenenti forti messaggi di sensibilizzazione dell’opinione pubblica in grado di arrivare a tutti grazie loro immediatezza.

Già due anni fa in concomitanza con la Biennale d’...

Categoria: 

Il futuro di Panerai visto dal nuovo ceo Jean-Marc Pontroué

Jean-Marc Pontroue, ceo di Panerai.

Articolo tratto dal numero di maggio 2019 di Forbes Italia. Abbonati. 

Jean-Marc Pontroué ha le idee chiare: barra dritta verso un’identità di brand sempre più iconica del made in Italy, partendo da prodotti ancora più esclusivi. Limited e Special Edition che promettono di sorprendere anche il pubblico degli affezionati ‘paneristi’: per l’alta tecnologia espressa da dettagli sofisticati, per il design riconoscibile, ma soprattutto per le esperienze che permettono di far vivere a chi entra nel mondo Panerai. Già, perché fra le molte novità annunciate a gennaio al Salone dell’Alta Orologeria di Ginevra, c’è anche l’occasione unica di prendere parte a vere e p...

Categoria: 

Giudici no limits: non è rifugiato, ma può restare in Italia

Redatto da Oltre la Linea.

I giudici, si sa, sono così. Applicano leggi che in Italia non esistono, concedono permessi illegali sfruttanto la propria capacità di produrre precedenti. L’ultima genialata viene applicata a un clandestino proveniente dal Mali. Due anni fa, riporta il Giornale, la commissione territoriale di Verona aveva respinto la richiesta di protezione internazionale fatta dall’uomo. Oggi il tribunale di Venezia ha rovesciato tutto: permesso di soggiorno praticamente regalato.

Categoria: 

Uber, gli investitori e le celebrity che hanno guadagnato di più con l’Ipo

Anche Gwyneth Paltrow ha investimenti in Uber. ((Photo by Pascal Le Segretain/Getty Images)

di Rachel Sandler e Biz Carson

I più grandi vincitori dell’Ipo di Uber non hanno suonato la campanella d’apertura. Ma potrebbero agevolmente accontentarsi di guardare il loro conto in banca.

Nella corsa verso la più grande Ipo degli Stati Uniti dai tempi di Alibaba nel 2014, il co-fondatore ed ex amministratore delegato Travis Kalanick ha cercato senza riuscirci di conquistare l’agognato posto sul balcone della Borsa di New York all’avvio delle negoziazioni nella giornata di venerdì. Invece è stato l’attuale ceo ...

Categoria: 

Del Vecchio fa pace coi francesi. Ecco chi è l’autore del miracolo Luxottica

Leonardo Del Vecchio, presidente di Luxottica

Pace fatta sull’affaire EssilorLuxottica. E giusto in tempo per l’assemblea del 16 maggio. Proprio oggi, la società nata dalla fusione della francese Essilor e dell’italiana Luxottica ha comunicato di aver raggiunto un accordo sulla governance, superando così l’impasse sorto all’indomani del matrimonio tra i due colossi.

In particolare il cda ha votato all’unanimità affinché resti in vigore la governance paritaria delle due parti (avere un modello di gestione paritario era stata una delle condizioni per poter arrivare alla fusione) che rimarrà così in vigore...

Categoria: 

Pages