digitale

Pasquale Natuzzi, il signore dei divani guarda a digitale e sostenibilità

Com’è possibile unire una forte anima manifatturiera a una vocazione da retailer internazionale? Per rispondere, basterebbe ripercorrere i 60 anni della storia di Natuzzi. L’azienda è nata nel 1959 come un piccolo laboratorio artigianale di Taranto dedito alla produzione di divani: da allora ha intrapreso un percorso di evoluzione, con l’intento di avvicinarsi sempre di più alle esigenze del consumatore finale, che l’ha portata ad aprire negozi in Europa, in America e in Asia. “Siamo un’azienda manu-tailer e ciò significa che controlliamo l’intera catena del valore. Ci occupiamo del progetto, trasformiamo le pelli, produciamo le imbottiture, trasformiamo tutti i componenti in legno. Nelle nostre fabbriche tutti i processi produttivi vengono gestiti all’insegna della sostenibilità. A questo si aggiungono i negozi, dove offriamo ai consumatori l’esperienza”, spiega Pasquale Natuzzi, fondatore e presidente del gruppo, che abbiamo intervistato nel punto vendita di Via Durini, a Milano.

...

Categoria: 

Il destino digitale di Angelo Coletta, presidente di Italia Startup

Angelo Coletta, presidente dell’assocaciazione Italia Startup.

Articolo tratto dal numero di luglio 2019 di Forbes Italia. Abbonati. 

“La felicità viene prima delle regole”, dice Angelo Coletta con il suo tono largo barese contaminato da influenze romane. Una filosofia di vita che ben si addice a un imprenditore hi-tech che da un anno si è assunto l’onore e l’onere di fare il presidente di Italia Startup, l’associazione che riunisce e rappresenta l’ecosistema italiano dell’innovazione. Il motto rappresenta bene il personaggio che in questa intervista a Forbes racconta la sua storia. E fa un primo bilancio nella sua ...

Categoria: 

Giovani imprenditori e Facebook Italia di nuovo insieme per il Forum dell’economia digitale

(www.forumeconomiadigitale.it)

Le persone e le imprese che hanno cambiato la nostra quotidianità anticipando il presente si ritrovano a Milano per uno sguardo sugli anni ’20 e ’30 del nostro secolo. Dopo il successo delle prime tre edizioni, torna l’appuntamento annuale con FED, il Forum dell’Economia Digitale, ideato e realizzato da Facebook Italia e Giovani Imprenditori Confindustria, in calendario giovedì 11 luglio, al Mico di Milano.

L’evento, dedicato al presente e al futuro dell’economia digitale, quest’anno affronterà il tema “Be the Change”, ovvero la trasformazione sociale, economica e tecnologica di domani. L’evento racconterà le trasformazioni sociali, economiche e tecnologiche di domani attraverso le testimonianze e i suggerimenti di persone e imprese che si sono rivelati attori del...

Categoria: 

Google Cloud Summit 2019: la trasformazione digitale vola in alto attraverso la “nuvola”

Il pubblico del Google Cloud Summit 2018 (Courtesy Google Cloud)

Oltre 2.500 persone hanno partecipato al Google Cloud Summit, l’evento annuale di Google dedicato alla trasformazione digitale delle imprese e delle amministrazioni italiane attraverso il cloud.

L’evento, che si è tenuto a Milano martedì 25 giugno ed al quale hanno preso parte imprenditori, decisori, partner e svilu...

Categoria: 

Il poliambulatorio digitale di due Under 30 raccoglie 1 milione di euro

Gianluca Manitto (a sinistra) e Alessandro Ambrosio sono co-fondatori di Epicura.

EpiCura, il primo poliambulatorio digitale in Italia che permette di prenotare in modo semplice visite mediche e socio-assistenziali nel luogo e all’orario preferito dal paziente, chiude con successo il secondo aumento di capitale, raccogliendo 1 milione di euro, raggiungendo così il finanziamento totale a quasi 1,2 milioni di euro. L’operazione, come riporta una nota della società, è stata guidata da importanti gruppi di business angel e fondi di investimento come Club degli Investitori, LVenture Group, Club Acceleratori e Boost Heroes e si è conclusa su Mamacrowd, la principale piattaforma italiana di equity crowdfunding.

La campagna ha raggiunto e superato con largo anticipo l’obiettivo iniziale, grazie all’interesse riscontrato sul m...

Categoria: 

Il bonifico a valore aggiunto dell’era digitale

Donato Vadruccio, fondatore di Plick. (Courtesy Plick)

“Volevamo creare un servizio per le banche e per i loro clienti che non prevedesse vincoli nell’effettuare pagamenti in tutta Europa senza la necessità di essere all’interno di un circuito”. Esordisce così Donato Vadruccio, fondatore di Plick, metodo che consente di inviare pagamenti direttamente dallo smartphone. Detta così potrebbe suonare come un’applicazione simile a tante altre nate nel mondo dei pagamenti negli ultimi tre anni, se non fosse che Plick ha caratteristiche uniche, almeno per quanto riguarda il Vecchio continente.

Innanzitutto non prevede limitazioni all’importo trasferibile e in second...

Categoria: 

Al Forbes Digital Summit di Rimini i protagonisti del digitale

Il 12 e 13 giugno arriva a Rimini il Forbes Digital Summit. L’evento si svolgerà all’interno del Palacongressi di Rimini, in concomitanza con ITForum, la kermesse dedicata al mondo del trading e degli investimenti.

L’evento targato Forbes è interamente gratuito ed è pensato per protagonisti del digitale: i settori che sono nati, il loro dinamico sviluppo e la loro progressiva trasformazione grazie all’avvento della tecnologia.

Pitch, speech e workshop vi attendono nella Forbes Area, all’interno della quale potrete trovare le società che attraverso il digitale, stanno rivoluzionando il mondo: Adobe, Andersen Tax&Legal, Axa, Aruba, AssoFranchising, Casavo, Colt, CrowdFundMe, Generali, Google, HP, ItaliaFintech, Kroll, Libraesva, N26,Nexi, October, Oracle, Penta, Plick, Sisal Pay, Uber, VMware, Vodafone, Walliance, Yolo.

Il programma completo sarà svelato nei prossimi giorni.

Per iscriverti ...

Categoria: 

Come scegliere un Chief Digital Officer, il leader per la trasformazione digitale

La trasformazione digitale agita le aziende che, per non rischiare di dover fermare la propria attività, decidono di guardare a nuove figure da inserire all’interno del proprio organico di modo da assicurarsi la capacita di perseguire strategie di business innovative. Non sorprende dunque l’aumento di richieste di professionisti per ricoprire il ruolo di Chief Digital Officer, un esperto della innovazione digitale in grado di assumersi la responsabilità di tutto ciò che compete questo settore.

Il punto diventa adesso: quali sono le caratteristiche che dovrebbe avere un candidato per poter essere selezionato per il ruolo di Chief Digital Officer?

Come trovare un Chief Digital Officer per guidare l’azienda nella trasformazione digitale

Il successo di un candidato nel ruolo di Chief Digital Officer è fortemente influenzato da due fattori: competenza e credibilità. Questo è il risultato dello studio condotto dai ricercatori Michael W...

Categoria: 

I limiti del Pil nell’era digitale secondo il MIT

(Shutterstock)

Il prodotto interno lordo (PIL) viene concordemente adottato come indicatore di benessere di un Paese influenzando la classe politica nell’individuazione di obiettivi economici e nell’attuazioni di interventi volti a modificare l’andamento dell’economia.

Ma il Pil, un parametro nato per misurare la produzione, è realmente in grado di misurare il benessere delle persone? Questa domanda, non nuova, ha ancora più valore nell’era della rivoluzione digitale dove molti beni hanno prezzo pari a zero e dunque tale dato non è in grado di riflettere i vantaggi in termini di benessere dei prodotti stessi. Calcolare il surplus del consumatore, definito genericamente come la differenza tra ciò che i consumatori sarebbero disposti a pagare per un bene o servizio e l’importo che effettivamente pagano, potrebbe rivelarsi, invece, una misura migliore nella valutazione del livello di benessere di un paese.

Come misurare il benessere economico nell’e...

Categoria: 

Forbes Blockchain 50: i giganti che guidano la nuova rivoluzione digitale

(Forbes Italia)

A cura di Matt Schifrin

Reported by Michael del Castillo, Jeff Kauflin, Sarah Hansen, Kristin Stoller, Alex Knapp, Jonathan Ponciano, Amy Feldman, Karsten Strauss, Lauren Debter, Rachel Wolfson e Darryn Pollock

Le criptovalute potrebbero sembrare in difficoltà, ma è invece una stagione felice per le nuove applicazioni aziendali che utilizzano la tecnologia sottostante ai bitcoin. Prendete il caso della contabilità finanziaria del colosso Depository Trust & Clearing Corp (società americana di servizi finanziari post-negoziazione che fornisce servizi di compensazione e regolamento ai mercati finanziari), altrimenti noto come “DTCC”. È responsabile di mantenere le registrazioni di 90 milioni di transazioni al giorno, che rappresentano la maggior parte dei 48mila miliardi di dollari dei titoli in circolazi...

Categoria: 

Pages