elezioni

Elezioni europee: dove va la Spagna?

Redatto da Oltre la Linea.

Nonostante la minor copertura mediatica rispetto a Francia e Germania, le elezioni europee in Spagna meritano una forte attenzione analitica. E questo per almeno due motivi. Innanzitutto queste avvengono a meno di un mese dalle elezioni legislative, con un parlamento ancora diviso e in cerca di un equilibrio. E, in secondo luogo, sono le uniche elezioni (tra i principali paesi europei) a consegnarci un dominio del centrosinistra tradizionale. Ma perché?

Inutile negarlo, il vero vincitore delle elezioni europee in Spagna è il PSOE (Partito Socialista dei Lavoratori), parte del gruppo europeo dei Socialisti & Demo...

Categoria: 

Elezioni, Italia. I sovranisti senza moderati non hanno futuro

Matteo Salvini ha stravinto, Luigi Di Maio ha straperso. Si ribaltano i rapporti di forza all’interno del governo gialloverde e questa, in linea di massima, è una buona notizia per chi, come noi, ritiene nefasti tutti i provvedimenti messi in campo in questi mesi dai cinquestelle (reddito di cittadinanza e spazzacorrotti in primis). Salvini ha già cominciato a premere sull’acceleratore cercando di imporre una nuova agenda, con più “sì” (Tav, autonomia, flat tax) e meno “no”. Si vedrà. Anche perché c’è da mettere in conto la reazione dei pentastellati che sarà, inevitabilmente, dopo una batosta simile, all’insegna della confusione e del risentimento.

Il governo va avanti. Brutta notizia

Cosa deve ancora succedere perché Salvini si convinca a mollare Di Maio? Il risultato del Piemonte (dove Alberto Cirio, candidato del centrodestra unito, ha vinto) è l’ennesima conferma di quanto sopra sostenuto. Per come la vediamo noi, questo governo prima cade, meglio è. L’Italia ha bisogno di un esecutivo di centrodestra perché è l’unico che oggi possa mettere in campo politiche riformiste e liberali. Salvini, al momento, non la pensa co...

Categoria: 
Fonte: 

Elezioni europee. Noi votiamo, non deleghiamo

Pubblichiamo il giudizio sulle elezioni europee del prossimo 26 maggio proposto dagli amici dell’associazione Esserci del collegio Nord-Est.

«Senza perseguire con costanza, impegno e intelligenza il bene comune, nemmeno i singoli potranno usufruire dei loro diritti e realizzare le loro più nobili aspirazioni, perché verrebbe meno lo spazio ordinato e civile in cui vivere e operare».

(Papa Francesco, Discorso alla città di Cesena)

L’impegno di ciascuno per realizzare le proprie aspirazioni autentiche è la legittima aspettativa che sta al fondo di ogni azione umana, privata o pubblica che sia.

Si
tratta di un dinamismo così naturale da portarci a pensare
ingenuamente che questo traguardo sia raggiungibile senza perseguire
con costanza, impegno e intelligenza il bene
comune
.
I diritti del singolo, al contrario, possono essere realmente
perseguiti solo sostenendo le relazioni umane e sociali in cui la
persona può prendere coscienza di se stessa, in cui cioè può
realizzarsi.
Il bene comune è l’unica d...

Categoria: 
Fonte: 

Ucraina, elezioni presidenziali: scollamento tra elettori e candidati

Redatto da Oltre la Linea.

 

Il 31 marzo in Ucraina si voterà per l’elezione del presidente. La campagna elettorale è in pieno svolgimento. Rimane però aperta la questione delle due autoproclamatesi Repubbliche Popolari del Donbass, quella di Donetsk e quella di Lugansk, che seppur non riconosciute a livello internazionale, “de facto”, ormai sono separate dall’Ucraina. Della Crimea nemmeno a parlarne, in quanto dal 2014 è già parte integrante della Federazione Russia, indietro non tornerà. Tuttavia proprio sulla base dell’insistenza con la ...

Categoria: