eterna

Il fascino del nuovo St. Regis nella città eterna

(marriott.it)

Ci sono voluti tre anni (e 40 milioni di euro), ma ne è valsa decisamente la pena. Perché il St. Regis di Roma, costruito nel 1894 dal leggendario albergatore svizzero César Ritz, è stato recentemente oggetto di un restyling dell’interior designer Pierre-Yves Rochon. Restyling che non ha intaccato però il fascino dell’iconico hotel romano, che camminando per Piazza della Repubblica non lascia di certo indifferenti: a partire dall’ascensore del XIX secolo ancora funzionante. E poi la Ritz Ballroom, progettata dall’architetto romano Giulio Podesti, e il bar ristorante Lumen Cocktails & Cuisine, arredato con un lampadario di 5 metri in vetro d...

Categoria: