europea

Cosa succederà nella prima Gigafactory europea di Tesla

(Photo by Spencer Platt/Getty Images)

La Tesla sta diventando sempre più un’azienda globale. Elon Musk, fine stratega, ha sdoganato l’auto elettrica trasformandola da oggetto di culto degli ecologisti ad oggetto di lusso. La sua forza è stata quella di posizionarsi inizialmente nella fascia premium del mercato, non presenziata da nessun costruttore, proponendo, dopo la Tesla Roadster (progettata sfruttando i telai della Lotus), la berlina Model S e la suv Model X, entrambe auto premium. Successivamente, con l’uscita della berlina media Model 3, ha ulteriormente ampliato il suo mercato, includendo anche un pubblico meno abbiente.

Intorno alle sue vetture la Tesla ha costruito un solido ecosistema costituito dai Supercharger, le stazioni di ricarica proprietarie (per un periodo offerte gratuitamente ai possessori), le batter...

Categoria: 

Immigrazione: i fatti smentiscono la “solidarietà” europea all’Italia

Redatto da Oltre la Linea.

L’Unione Europea, ci viene detto spesso, è amica dell’Italia. In particolar modo sembrano esserlo Francia e Germania, le cui dichiarazioni sul caso SeaWatch parlano da sé.

“Considero che l’Italia non sia un Paese indegno ma il comportamento del signor Matteo Salvini non è accettabile, dal mio punto di vista, sulle questioni migratorie […] [Salvini è] in una situazione che consiste a gon...

Categoria: 

«I nuovi vertici Ue proseguano sul percorso di integrazione europea»

“In un momento politicamente delicato per l’Italia, che si trova sempre più isolata sul piano internazionale a causa delle posizioni – muscolari e spesso antagoniste tout court – assunte dal nostro Governo specie in tema di politiche europee, è indispensabile da parte di tutti uno sforzo suppletivo per non perdere di vista la necessità di garantire un futuro di stabilità e di pace agli oltre 400 milioni di cittadini del nostro Continente: un futuro che, come la storia degli ultimi decenni ha ampiamente dimostrato, deve necessariamente passare attraverso il rilancio del progetto politico di costruzione della casa comune europea”: con queste parole il Presidente del Movimento Cristiano Lavoratori, Carlo Costalli, ha spiegato le ragioni e il senso della partecipazione del MCL al Congresso di Napredak, che si apre domani a Sarajevo e che sarà dedicato alla centralità del dialogo sociale quale strumento di pace e di integrazione.

Il MCL – che da anni si impegna senza ...

Categoria: 
Fonte: 

Ora la Corte Europea se la prende pure con l’ergastolo

Redatto da Oltre la Linea.

La motivazione è sempre la stessa. “Trattamenti umani e degradanti” non consentiti dall’articolo 3 della Convenzione europea sui diritti umani. Così la Corte di Strasburgo la spara alta, anzi, altissima: l’ergastolo non va bene. “È inammissibile deprivare una persona delle sue libertà, senza tendere alla sua riabilitazione» e senza offrirgli una speranza”, cita la sentenza, riguardante il caso Marcello Viola, arrestato negli ann...

Categoria: 

La politicizzazione della Chiesa europea

Redatto da Oltre la Linea.

“La politicizzazione della Chiesa europea” (The politicization of the European Church) è il titolo di un articolo (una dura invettiva) apparso sul giornale religioso americano First Things -e rilanciato in Italia da il Giornale– a firma di Thomas D Williams.

Williams è un teologo e professore di filosofia. È stato consulente di Benedetto XVI nel suo viaggio apostolico negli Stati Uniti. Ritenuto vicino a figure come

Categoria: 

L’Unione europea rivuole Mario Monti (o un tecnocrate)

Redatto da Oltre la Linea.

«C’è un solo governo che la Commissione europea vorrebbe ancora oggi alla guida dell’Italia, ed è proprio l’esecutivo che meno rimpiangono gli italiani: quello che fu guidato da Mario Monti. Tutti gli altri, da quello (breve) di Enrico Letta a quelli di Matteo Renzi e Paolo Gentiloni, fino all’attuale esecutivo guidato da Giuseppe Conte, hanno deluso e irritato i guardiani dell’area dell’euro» scrive Italia Oggi.

...

Categoria: 

Pages