fattore

Il Fattore famiglia a Bologna

Caro direttore, ti scrivo per raccontare quanto successo a Bologna.

Buone notizie. Lo scorso 20 dicembre, in sede di approvazione di bilancio previsionale, il Consiglio Comunale ha approvato un nostro ordine del giorno che invita Sindaco e Giunta all’“introduzione, nell’ambito dei sistemi di erogazione dei servizi alla persona in essere, in via sperimentale e adeguata al contesto bolognese, di strumenti di equità e flessibilità che tengano conto del numero di figli e dei carichi familiari”. Il cosiddetto “Fattore Famiglia”, per intenderci.

Non un atto simbolico, ma una pietra miliare. Punto di arrivo e di partenza non casuale, ma frutto di un lavoro di relazioni e di condivisione anche con gli assessori più coinvolti (Marilena Pillati, scuola e formazione, Giuliano Barigazzi, sanità e welfare), fino al deciso “via libera” dell’assessore al bilancio Davide Conte.

L’ordine del giorno, condiviso e sottoscritto oltre che dal nostro capogruppo Gian Marco D...

Categoria: 
Fonte: