frontiere

Le nuove frontiere della mobilità

Roberto Mansolillo, managing director di Modis in Italia

Nessun settore industriale è soggetto a trasformazioni altrettanto radicali come quelle che stanno rivoluzionando il mercato della mobilità, lungo due binari destinati a convergere: lo sviluppo dei motori elettrici e i nuovi sistemi di guida autonoma. Secondo una ricerca condotta su 250 manager del comparto automobilistico operanti in Europa, Usa e nella regione Asia Pacifico da Modis, società di The Adecco Group, leader nella consulenza in ambito Engineering e Ict, il ritmo del cambiamento è in accelerazione. Quasi due terzi dei rispondenti ritengono che nei prossimi tre anni l’e-mobility avrà un impatto rilevante sulle strategie delle organizzazioni per cui lavorano, mentre solo tre anni fa questa percentuale si attestava attorno al 24%. Un terzo dei dirigenti coinvolti nella ricerca afferma che la propria azienda ha già ado...

Categoria: