funziona

Come funziona The Maptique, piattaforma di viaggio di lusso su misura

(Courtesy The Maptique)

Di strategie digitali bespoke nel settore travel se ne sente parlare già da un po’. Ma l’idea alla base di The Maptique è diversa, e non solo perché è una boutique travel agency 3.0, ma anche perché la sua “ricetta” contiene una costante ricerca estetica dovuta al background moda delle sue due fondatrici romane, Agnese e Paola, la prima ossessionata dai dettagli e guru digitale,...

Categoria: 

L’app che rimborsa le tasse prepara l’esordio in Italia. Ecco come funziona

Smau Berlin

Ha ricevuto un nuovo finanziamento di 27 milioni dalla americana Valar Ventures, da Creandum e Redalpine e ora la startup tedesca Taxfix vuole espandersi anche in altri Paesi europei, compresa l’Italia, che il ceo Mathis Buchi considera “Un mercato estremamente interessante”.

Come dargli torto se parliamo di un’applicazione che rimborsa le tasse che aziende e partite Iva hanno a credito? Ma andiamo per ordine. Incontriamo questa giovane startup all’evento “Italy RestartsUp” che si tiene a Berlino organizzato da Smau e ICI. Un’idea del Presidente Smau Pierantonio Macola per “Creare un ponte tra il nostro ecosistema di startup innovative e il ric...

Categoria: 

Come funziona lo Shazam per i vestiti creato da Amazon

(GettyImages)

Moda e tecnologia, capitolo due. Quante volte, tramite Instagram, avete fatto lo screenshot di un capo di abbigliamento per poi cercarne una versione simile sul web? E quante volte ci siete effettivamente riusciti? A non sottovalutare il problema è stata Amazon che in occasione dell’evento re:MARS dedicato a robotica, spazio ed AI ha presentato, 

Categoria: 

Lo Smart working funziona anche per commercialisti e avvocati

(Getty Images)

Si stima che ogni individuo, nel corso della sua esistenza, passi mediamente 90mila ore a lavorare. Un’enorme quantità di tempo durante la quale ci si distacca temporaneamente dalla famiglia e da una serie di esigenze incompatibili con la presenza sul luogo di lavoro. La crescita dello smart working potrebbe cambiare a fondo questo equilibrio, garantendo una maggiore flessibilità sui luoghi e gli orari della routine lavorativa e, inoltre, un miglior bilanciamento fra la sfera privata e quella professionale.

Pochi dubiterebbero sul fatto che ridurre i trasferimenti casa-ufficio o potersi organizzare con più libertà siano fattori positivi per la soddisfazione dell’individuo. Meno scontato è, invece, stabilire se l’allontanamento dal luogo di lavoro tradizionale favorisca migliori risultati e le stesse possibilità di carriera.

Dal 2012...

Categoria: 

Come funziona il riscatto della laurea agevolato, spiegato in meno di 3 minuti

(Photo by Darren McCollester/Getty Images)

A cura di Stefano Trifirò e Mariapaola Rovetta dello Studio Trifirò & Partners.

Il riscatto del corso di laurea è un istituto che permette di valorizzare ai fini pensionistici il periodo del corso di studi.

Si tratta di uno strumento che permette di trasformare gli anni di studio in anzianità contributiva, attraverso l’erogazione di un contributo economico, che può essere utilizzato solo da chi ha effettivamente conseguito il titolo di studio, laurea o un titolo equiparato.

Una precisazione, però, va subito fatta: il riscatto della laurea non può superare i cinque anni del percorso studi. Dunque sono esclusi gli anni di fuori corso.

Il riscatto della laurea conviene?

Attraverso il riscatto della lau...

Categoria: 

«L’autonomia funziona se viene concessa solo a chi se la merita. Come al Veneto»

Non solo Veneto, Lombardia ed Emilia-Romagna. Anche altre dieci regioni a statuto ordinario (tutte tranne Abruzzo e Molise) hanno ufficialmente presentato richiesta allo Stato, o si stanno concretamente organizzando, per ottenere più autonomia. È quanto rivela uno studio del Senato diffuso ieri da Repubblica. «Non è che sono domande fatte solo per impedire che le regioni del Nord abbiano l’autonomia che meritano?», si domanda maliziosamente Elena Donazzan, assessore all’Istruzione e lavoro del Veneto, parlando con tempi.it a poco più di un mese dal 15 febbraio, data in cui il governo dopo una lunga contrattazione dovrà formulare la proposta finale alle regioni che hanno chiesto l’autonomia.

Assessore, anche diverse regioni del Sud hanno chiesto più autonomia, sulla scorta della vostra iniziativa. Stupita?
Sinceramente lo davo per scont...

Categoria: 
Fonte: