internazionali

L’evento italiano sulle crypto dalle mire internazionali

Francesco Radaelli, co-fondatore di Crypto Conference.

Per capire quanto il tema delle criptovalute sia diventato importante nel tempo per Francesco Redaelli, co-fondatore di Crypto Coinference e marketing manager di Eidoo, bisogna riavvolgere il nastro di un bel po’ di anni. “Tutto inizia nel 2012, in cui avevo un mio carico amico che ai tempi, minava Bitcoin in camera da letto, ne rimasi colpito”, racconta. Erano i tempi della crisi finanziaria e nell’approfondire le ragioni di uno dei crolli finanziari più gravi della storia Francesco scoprì un nuovo settore: il fintech, l’unione tra finanza e tecnologia. “Decisi di buttarmi all-in e non ne uscii più, iniziando a operare prima per una piattaforma di equity crowdfunding e poi trasferendomi a Londra”. In seguito, passare...

Categoria: 

Ecco le scaleup italiane che piacciono agli investitori internazionali

I fondi internazionali puntano sulle società tech italiane. A confermarlo sono i numeri di ScaleIT, la piattaforma sviluppata da ScaleIT Capital, società di consulenza specializzata nel supportare il ridimensionamento e l’internazionalizzazione dei migliori scaleup provenienti dall’Italia e dal sud-est Europa: i primi 9 mesi del 2019 la piattaforma ha chiuso con una crescita del 52% in termini di volumi complessivi di investimento sull’anno precedente, toccando quota 608M in aumento rispetto ai 398M raggiunti nello stesso periodo del 2018.

In poco più di tre anni, grazie anche al contributo di ScaleIT, sono stati raccolti oltre 250 milioni di dollari per finanziare le scaleup italiane e del Sudest Europa selezionate fra quelle maggiormente innovative, con requisiti di performance verificati, modelli di business validi, team solidi e potenzialità di crescita interessanti. Numeri questi ch...

Categoria: 

Il ritorno del pensiero realista nelle relazioni internazionali

Redatto da Oltre la Linea.

Quando, nei primi anni ‘90, è finita la Guerra Fredda, molti studiosi delle relazioni internazionali hanno concluso che il realismo come approccio teoretico avrebbe gradualmente perso la sua capacità di spiegare le relazioni internazionali.

L’emergere di un’egemonia americana senza alcun rivale, l’adesione dei paesi ex-comunisti in Europa centrale e orientale alle organizzazioni occidentali come la NATO e l’UE, l’ingr...

Categoria: 

“Il Trono di Spade” incontra le relazioni internazionali

Redatto da Oltre la Linea.

George R. R. Martin, autore dell’acclamata serie letteraria delle Cronache del ghiaccio e del fuoco, brillantemente trasposta nella serie televisiva HBO “Il Trono di spade”, ama citare una frase di William Faulkner: “l’unica cosa degna di essere raccontata è il cuore umano in conflitto con sé stesso”. Anche se la serie letteraria e quella televisiva hanno fatto un ottimo lavoro nel ritrarre tale conflitto, i fan della serie sono stati molto coinvolti dagli eterni conflitti che ruotano attorno ai personaggi di Martin...

Categoria: