italiana

Forbes Digital Summit: la difesa della posta elettronica secondo l’italiana Libraesva

Paolo Frizzi, ceo di Libraesva

Che cos’è la mail security? Come le aziende possono difendersi da attacchi tramite posta elettronica?

Forbes ne ha discusso nell’ambito del Forbes Digital Summit con Paolo Frizzi, ceo di Libraesva. “Il nostro è un mercato fitto: i nostri competitor sono colossi. Libraesva è un realtà italiana che si è affermata in questo contesto”, ha detto Frizzi.

Libraesva ha puntato su un approccio diverso: “Cerchiamo di risolvere il problema concretamente, in maniera più pragmatica. La soluzione che ne è uscita è efficace e di livello di internazionale”.

Il Forbes Digital Summit si è svolto nell’ambito di ITForum 2019 e ha costituito la prima...

Categoria: 

Francesca, la “Carola italiana” condannata in Francia

Redatto da Oltre la Linea.

Si chiama Francesca Peirotti ed è stata definita da alcuni la “Carola Rackete italiana”. Come spiega il prof. Marco Gervasoni sul sito di Nicola Porro, Francesca Peirotti è una simil Carola: 31 anni, poliglotta, studi internazionali, legami con Ong. Ed è stata condannata a sei mesi di prigione dai giudici francesi per avere introdotto dalla frontiera di Ventimiglia i...

Categoria: 

La startup italiana della pasta fresca punta sulla sostenibilità

Cosa daremo da mangiare a 10miliardi di persone nei prossimi 30 anni, tutti i giorni, due o tre volte al giorno, senza spremere questo pianeta? Per rispondere a questa domanda, miscusi, primo brand italiano interamente dedicato alla pasta fresca, ha presentato ieri sera la “miscusi farm”. Si tratta di progetto di recupero di una cascina che diventerà centro di produzione, ricerca e formazione per servire tutti i ristoranti della catena: l’obiettivo è quello di controllare il percorso degli ingredienti dalla terra al piatto, di sperimentare nuove tecniche di produzione e di lavorare a contatto con i produttori per promuovere un modello di alimentazione sostenibile.

Categoria: 

Forte dei Marmi diventa un brand per raccontare l’eccellenza italiana

Matteo Bocelli e il Sindaco Bruno Murzi

È stato presentato il brand Forte dei Marmi dal sindaco Bruno Murzi e dal vicesindaco Graziella Polacci. Al tavolo anche Matteo Bocelli, figlio del Maestro Andrea, a testimoniare la qualità di vita della Perla della Versilia dove la sua famiglia vive ormai da anni.

Il mito Forte dei Marmi deriva dalla sua spiaggia larghissima e dorata, dai suoi stabilimenti balneari attrezzati ed esclusivi, dai locali notturni quali la Capannina di Franceschi, dai suoi ristoranti stellati, dalle molteplici boutique di grandi marche che affollano le vie del centro, dalle case immerse nel verde delle pinete e, soprattutto, dalla natura ancora incontaminata tra il mare e la quinta sontuosa e impagabile delle Apuane.

Categoria: 

Una startup italiana ha ideato un modo per ridurre i danni dei terremoti

La cittadina di Amatrice sconvolta dal terremoto dell’agosto 2016 (Shutterstock)

ISAAC-AMD, dispositivo che contrasta le oscillazioni degli edifici durante un terremoto riducendo i rischi di danni o collassi è il progetto vincitore dell’edizione italiana degli Everis Awards 2019 organizzati dalla Fondazione Everis.

Isaac, la startup italiana che ha realizzato il progetto, è stata premiata con 20mila euro, servizi di mentoring, 5mila euro da spendere su Google Cloud Platform e l’accesso alla finale internazionale di Madrid, dove le startup selezionate in altri 10 Paesi si confronteranno per altri 60mila euro in palio.

Cosa fa nella pratica ISAAC?

Durante un terremoto il vero problema non è il terremoto in sé, ma come si comportano gli edifici in risposta a questo fenomeno: le strutture civili possono infatti subire danni o crollare se non sono costruite con criteri antisismici. Di solito questo problema viene affrontato cor...

Categoria: 

Chi comanda davvero nella grande distribuzione organizzata italiana

(Shutterstock)

È notizia di qualche giorno fa: Conad compra gli oltre 1600 supermercati Auchan e Simply in Italia. La quota di mercato del gruppo sale così dal 12,9% al 16,5%, mentre l’aggregato del fatturato passa da 13,4 a 17,1 miliardi di euro. Il gruppo guidato da Francesco Pugliese diventa così leader incontrastato del settore, sopravanzando la rivale Coop. Ma chi comanda davvero nell’universo della grande distribuzione organizzata? Qual è il ruolo dei discount in Italia? E tra sconti, aste e offerte, quali sono gli anelli deboli della catena? Alcune risposte si trovano ne Il grande carrello. Chi decide cosa mangiamo (Laterza, Bari, 2019, pp. 119), firmato da Stefano Liberti, giornalista, e da Fabio ...

Categoria: 

La tech italiana che protegge case di moda e clienti dai prodotti contraffatti

(Getty Images)

di Mariana Husia

Più di 80 brand serviti, 6mila prodotti al giorno autenticati per consumatori che si collegano da oltre 200 Paesi al mondo e una richiesta di autenticazione ogni 13 secondi. Sono i numeri del leader mondiale nella certificazione dei capi di moda, l’italiana Certilogo, che oggi ha già connesso alla sua piattaforma più di 200 milioni di prodotti.

Questa storia però parte molto tempo prima, da un aeroporto in Giamaica. All’epoca Michele Casucci, il fondatore dell’azienda, lavorava per una società americana e si muoveva spesso in aereo tra una costa e l’altra dell’Atlantico. Proprio nello scalo caraibico Casucci si imbatte in un orol...

Categoria: 

Pages