italiano

L’evento italiano sulle crypto dalle mire internazionali

Francesco Radaelli, co-fondatore di Crypto Conference.

Per capire quanto il tema delle criptovalute sia diventato importante nel tempo per Francesco Redaelli, co-fondatore di Crypto Coinference e marketing manager di Eidoo, bisogna riavvolgere il nastro di un bel po’ di anni. “Tutto inizia nel 2012, in cui avevo un mio carico amico che ai tempi, minava Bitcoin in camera da letto, ne rimasi colpito”, racconta. Erano i tempi della crisi finanziaria e nell’approfondire le ragioni di uno dei crolli finanziari più gravi della storia Francesco scoprì un nuovo settore: il fintech, l’unione tra finanza e tecnologia. “Decisi di buttarmi all-in e non ne uscii più, iniziando a operare prima per una piattaforma di equity crowdfunding e poi trasferendomi a Londra”. In seguito, passare...

Categoria: 

L’audio corre nella luce, la scoperta del giovane “erede” italiano di Marconi

Il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana sperimenta il ponte luce di Alessandro Pasquali (Courtesy LombardiaNotizie)

Far viaggiare le comunicazioni attraverso un ponte di luce diffusa. Per celebrare i 50 anni dalla prima trasmissione dati da computer a computer, avvenuta il 29 ottobre 1969 tra l’università di Los Angeles e il Research Institute di Stanford, il governatore della Regione Attilio Fontana, ha trasmesso un messaggio audio di auguri da Palazzo Lombardia (sede della Giunta) a Palazzo Pirelli (sede del Consiglio) attraverso un collegamento a base di raggi luce.

Artefice del ponte luminoso a base di led è Alessandro Pasquali, inventore e imprenditore che studia questo fenomeno da una decina d’anni, nonché co-founder della start up italo-svizzera Slux. Pasquali, ha cominciato a 16 anni a sperimentare il trasferimento dati con led e pochi anni fa è riuscito, con la...

Categoria: 

Laura Bosetti Tonatto, il “naso” italiano di principesse e sceicchi

Laura Bosetti Tonatto ©Gian Mattia D’Alberto/Lapresse

di Alice Rosati

Laura Bosetti Tonatto una vita senza i profumi non riesce proprio a immaginarla e, se non fosse un “naso”, coltiverebbe comunque piante profumate. Da trent’anni crea fragranze fatte su misura e nella sua olfattoteca si possono contare più di 3mila note provenienti da tutto il mondo che lei sa riconoscere una per una. Il suo cuore, però, appartiene alla rosa: “Condivido quello che diceva il maestro Guy Robert, per fare un profumo bastano due ingredienti e uno di questi deve essere la rosa. È importante distinguere le tonalità di questo fiore per saperlo adattare ai diversi bouquet”. Per Laura, realizzare essenz...

Categoria: 

Scopriamo il superyacht italiano premiato al Monaco Yacht Show

Il 64Steel Attila dei Cantieri Sanlorenzo (Courtesy: Cantieri Sanlorenzo)

Al Port Hercule  di Montecarlo anche quest’anno si è chiuso il sipario del Monaco Yacht Show , il salone nautico dedicato esclusivamente a superyacht, megayacht e gigayacht di lusso visibili solo nella splendida cornice glamour del Principato di Monaco.

Qui si chiude la stagione dei salone nautici estivi 2019:  125 le dream-boat esposte durante il Monaco Yacht Show con una lu...

Categoria: 

Il panzer che non ti aspetti: il carro L33 dell’esercito italiano

Redatto da Oltre la Linea.

Il panzer leggero L33 o CV33 per via delle sue caratteristiche era conosciuto dai soldati italiani come “scatola di sardine” o “bara d’acciaio” o, ancora, “cassa da morte“. Nomi non molto rassicuranti, dati dai carristi italiani a quello che doveva essere, nelle intenzioni dell’alto comando italiano all’inizio della seconda guerra mondiale, un carro d’assalto.

Dimenticate i Panz...

Categoria: 

Renzi esce dal Pd e fa il suo partito: vuole essere il Macron italiano

Redatto da Oltre la Linea.

Ora è ufficiale: Matteo Renzi ha annunciato al premier Giuseppe Conte in un colloquio telefonico la sua decisione di abbandonare il Pd per creare gruppi autonomi. Renzi, riferiscono fonti parlamentari dem, ha ribadito al premier che continuerà a sostenere convintamente il governo. Gli ultimi appelli, da Franceschini a Zingaretti, passando per il fedelissimo Nardella, non lo hanno convinto.

L’ex premier ha così annunciato il suo addio. Nessuna intenzione di sabotare il Governo appena nato, anzi, dicono fonti parlamentari vicine ai dem. Semmai l’opposto, rivendicando un ruolo importante al tavolo delle decisioni e interlocutore di primo piano (al pari di Di Maio e Zingaretti) di Giuseppe Conte per contribuire a «orientarne la rotta» in se...

Categoria: 

Responsabilità politica ed inciuci nel sistema italiano

Redatto da Oltre la Linea.

Di per sé, nel nostro sistema istituzionale così tanto calibrato su pesi e contrappesi, le alleanze di governo non solo sono prevedibili, ma alcune volte anche auspicabili e necessarie, quantomeno per assicurare stabilità di governo e capacità di proiezione strategica sul medio e lungo termine. Insomma, spesso e volentieri allearsi per governare insieme non è il famigerato ‘inciucio’, bensì una vera e propria responsabilità politica che fa anteporre all’accumulo di voto e consenso, il bene del Paese. Inoltre, si sa, la coerenza in politica è uno po’ uno specchietto per le allodole.

Tuttavia (e si tratta di un ‘tuttavia’ enorme), la linea fra la <...>

Categoria: 

Gucci, Bulgari e Fendi: i mecenati del lusso italiano

Alessia Caruso Fendi, Jean Nouvel, Alda Fendi e Giovanna Caruso Fendi

di Maria Elena Viggiano

Articolo tratto dal numero di agosto 2019 di Forbes Italia. Abbonati.

L’ultimo in ordine di tempo è Gucci: il 28 maggio durante una sfilata all’interno dei Musei Capitolini a Roma ha annunciato il suo impegno per i prossimi due anni nel progetto per il recupero della Rupe T...

Categoria: 

Pages