jihadista

Repubblica commemora un jihadista.

Redatto da Oltre la Linea.

Oggi, Repubblica e i vari bollettini stampa dello straniero hanno inaugurato la giornata commemorando la morte di Abdel Basset al-Sarout, un jihadista. Ucciso dall’esercito siriano durante un’operazione di bonifica a nord della provincia di Hama.

Promessa del calcio siriano ed ex portiere della Nazionale giovanile“. “Una carriera radiosa interrotta troppo precocemente, all’età di 27 anni“. Questo il tenore degli articoli. Una beatificazione vomitevole che non si vedeva dal necrologio funebre in onore di

Categoria: