lavoro

La classifica delle peggiori distrazioni sul lavoro (oltre a quel tuo certo collega)

(Shutterstock)

Le persone di tutte le età adorerebbero lavorare negli uffici, se solo non avessero collaboratori rumorosi. I chiacchieroni sono tra i più grandi pericoli della vita in ufficio.  E’ quanto emerge da un nuovo studio di Future Workplace commissionato da Poly. Ecco i principali risultati:

Quasi tutti i (99%) dipendenti riferiscono di essere distratti mentre lavorano nel loro spazio di lavoro personale.
Più della metà afferma che le distrazioni rendono difficile ascoltare o essere ascoltati durante le chiamate (51 percento) e riducono la capacità d’impatto (48 percento).
La colpa è dei colleghi: il 76% di tutti i dipendenti intervistati ha dic...

Categoria: 

L’alternativa nomade e il nuovo mercato del lavoro

Redatto da Oltre la Linea.

Negli ultimi anni abbiamo assistito all’affermarsi di professioni cosiddette da remoto che permettono a chiunque sia dotato di spirito d’avventura e desiderio di viaggiare di dedicarsi al proprio lavoro da qualunque punto della terra. Dove se non altro sia presente una connessione internet decente e infrastrutture digitali efficienti. Oltre a questo occorrono ovviamente professionalità specializzate visto che il sogno di coniugare viaggio e lavoro non prescinde da competenze forti nei settori lavorativi che abbiamo scelto.

La digital revolution ha così aperto la strada ai https://talentgarden.org/it/blog/coworking-it-it/chi-sono-i-nomadi-digit......

Categoria: 

Primo maggio, la faccia tosta di Mattarella: “L’Europa tutela il lavoro”

Redatto da Oltre la Linea.

“I diritti del lavoro, sorti nella contrattazione, sono divenuti diritti universali e hanno plasmato un modello di Stato sociale che, via via, ha rafforzato le misure generali per l’assistenza, il bisogno, la malattia, la vecchiaia. Questo sistema di diritti, che mette al centro la persona, si chiama Europa.” La faccia tosta del presidente della...

Categoria: 

Juncker minaccia: “A Bruxelles niente lavoro per gli euroscettici”

Redatto da Oltre la Linea.

Secondo quanto affermato dal Presidente della Commissione Europea Jean-Claude Juncker, l’Ue si assicurerà che i candidati euroscettici non abbiano i migliori posti di lavoro a Bruxelles, indipendentemente dai risultati delle elezioni europee di maggio. A darne notizia è Breitbart.

In un’intervista rilasciata ai media polacchi durante il fine settimana, Jean-C...

Categoria: 

Jack Ma difende il “metodo 996”: 12 ore di lavoro per sei giorni a settimana

Secondo Forbes, Jack Ma ha un patrimonio stimato di 39,4 miliardi di dollari. (Photo by Andrew Burton/Getty Images)

La giornata lavorativa da 12 ore? “Una benedizione”. Parola di Jack Ma, il miliardario fondatore del gigante cinese dell’e-commerce Alibaba. Dal suo account WeChat ha difeso il cosiddetto “sistema 996“: l’orario lavorativo dalle 9:00 alle 21:00 per una settimana di sei giorni.  Senza il sistema, ha scritto settimana scorsa Ma, l’economia cinese avrebbe “molto probabilmente perso vitalità e impeto”. Ha poi ribadito di non volere persone che guardano alle “tipiche̶...

Categoria: 

Regole certe per il lavoro del futuro

La sede di The Adecco Group

In collaborazione con The Adecco Group

Andrea Malacrida, amministratore delegato di The Adecco Group Italia, azienda leader in Italia e nel mondo nei servizi dedicati alla gestione delle risorse umane, spiega le misure necessarie per far ripartire il mercato del lavoro nel nostro paese. Parla dell’evoluzione nei prossimi anni e della nuova piattaforma Phyd, basata su intelligenza artificiale di Microsoft e dedicata all’orientamento e all’assessment dei lavoratori, che misura l’indice di occupabilità individuale.

Dal 12 agosto è entrato ufficialmente in vigore con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale il Decreto Dignità, che preved...

Categoria: 

Pages