liberale

Il mito della democrazia liberale e l’Impero

Redatto da Oltre la Linea.

La storia è finita il 14 ottobre 1806. Quello è stato il giorno della battaglia di Jena, il punto di svolta, come ha scritto il filosofo G.W.F. Hegel, della lotta dell’umanità per la libertà. Una volta che Napoleone ha trionfato sulle forze reazionarie in Prussia, gli ideali che la Francia post-rivoluzionaria rappresentava – non solo libertà, uguaglianza e fraternità, ma lo stato moderno e il suo ordine legale – avrebbero funto da modello per l’Europa e il mondo.

Quando Francis Fukuyama ha rivisitato questa idea ne “La fine della storia?” – con un punto di domanda – sulle pagine del The National Interest un quarto di secolo fa, ha dovuto ricordare ai lettori che cosa intendesse dire Hegel. Gli eventi sarebbero ancora avvenuti, inclusi grandi eventi com...

Categoria: 

Totalitarismo liberale: la disinformazione al potere

Redatto da Oltre la Linea.

Il modo in cui negli ultimi mesi i media, tra stampa e televisione stanno spingendo su tutte le questioni più sensibili si può definire in un modo nuovo: totalitarismo liberale. Dati imprecisi, interpretazioni capziose, fake news grandi e piccole, diffuse tranquillamente senza la minima contestazione.

Si parte dalle inezie, come “l’anno di governo gialloverde” che ancora non c’è, visto che la nomina dell’esecutivo risale al giugno 2018, a quelle ...

Categoria: 

Per una giustizia italiana meno “liberale”

Redatto da Oltre la Linea.

Lo stato della giustizia italiana riflette perfettamente alcune dinamiche che investono la società e più specificamente il tipo umano dominante del mondo contemporaneo. L’assenza di carattere, capacità di decidere, freddezza, lungimiranza, elementi tipici della mascolinità, oramai si riflettono anche nelle scelte decisionali istituzionali e dell’apparato giudiziario.

Così come nelle famiglie il padre è assente, nelle relazioni il maschio è remissivo e indolente, nei gruppi non vi è volontà di giungere a una scelta, allo stesso modo nelle istituzioni si riscontra questo problema. Nelle famiglie, oramai, non si prende più in considerazione la possibilità di esercitare un minimo potere coercitivo verso i propri figli e persino semplice...

Categoria: