manager

La Regina Elisabetta assume social media manager

(shutterstock)

Hai esperienza nella gestione di siti web e nella realizzazione di progetti digitali di successo? Sei un comunicatore naturale con una vera attenzione per l’utente? E, soprattutto, l’inglese è la tua lingua madre o è come se lo fosse? Se la risposta a tutte queste domande è sì, allora non perdere tempo, invia subito la tua candidatura a Buckingham Palace, la Regina Elisabetta cerca un social media manager!

 

La famiglia reale inglese è sempre più social

Ormai è chiaro anche alla Royal Family: se vuoi essere vicino alla gente devi comunicare dove loro comunicano, ovvero sui social media. Tuttavia i social nascondono mille insidie e la gestione di essi va necessariamente affidata a mani esperte. Per questa ragione, sul

Categoria: 

Al polso dei manager, gli orologi di lusso del 2019

Un Hublot Big Bang Unico Golf Carbon esposto al BaselWolrd del marzo scorso (Harold Cunningham/Getty Images)

Minimo comune denominatore o parola d’ordine: innovazione e ricerca  – sempre e comunque – anche in ambito orologiero dove la tradizione e la manifattura artigianale divengono sempre più protagoniste se affiancate da materiali ipertecnologici, leggerissimi e resistenti. Calibri di manifattura al polso del moderno manager devono tener conto delle sue necessità: doppio fuso, calendari settimanali, riserva di carica, altissima precisione ed estetica ma anche delle sue passioni. Questi gioielli da polso sono pensati per chi ama il mare, la vela o le immersioni. Per gli appassionati  del numero uno degli sport individuali e green: il go...

Categoria: 

Il manager dietro al successo di The Blonde Salad ha scritto un nuovo libro

Riccardo Pozzoli

“C’era una volta un mondo in cui non esistevano né Facebook, né Twitter, né Instagram, né Youtube”. Inizia con queste parole, da scenario apocalittico per i nati nell’era digitale, il nuovo libro di Riccardo Pozzoli dal titolo “Smetto quando voglio (ma anche no)”, da oggi in libreria. Il tema è lo stesso che aveva accompagnato il primo volume “Non è un lavoro per vecchi” e cioè come districarsi nella giungla dei social network

Categoria: 

Vi piacerebbe diventare un manager alle dipendenze della Regina d’Inghilterra?

(shutterstock)

di Giuliana Gagliardi

Vi piacerebbe diventare un manager alle dipendenze della Regina d’Inghilterra o del principe di Galles? Anche se crisi economica e Brexit non incoraggiano, di certo, a cercarsi un lavoro nel Regno Unito le occasioni non mancano per chi è disposto a trasferirsi in quel Paese e vivere un’esperienza unica in contesti da fiaba. Grazie all’iniziativa della regina Elisabetta II in persona, la Royal Household – l’insieme degli uffici e dei funzionari che gestiscono e organizzano tutti gli impegni della famiglia reale –  funziona, anche, come una vera e propria agenzia di collocamento aperta a tutti coloro che possono vantare un curriculum degno...

Categoria: